Torta fuochi d’artificio alle mandorle e crema catalana

La Torta fuochi d’artificio alle mandorle e crema catalana è pensata apposta per festeggiare l’inizio del nuovo anno in modo scoppiettante ed allegro insieme agli amici durante i “botti” di fine anno che allo scoccare della mezzanotte imperversano in ogni nostra città.

Torta fuochi d'artificio alle mandorle e crema catalana by Dolcearcobaleno
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    40/45 (+2 ore per la crema) minuti
  • Porzioni:
    24 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 300 g Farina 00
  • 3 cucchiai Farina di mais
  • 300 g Zucchero di canna
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci (vanigliato)
  • 1 buccia di arancia (grattugiata o 1 fialetta di aroma)
  • 1 bicchierino Rum
  • 5 cucchiai Olio di semi di mais
  • 4 Uova (grandi)

Farcitura

  • 4 Tuorli (medie)
  • 100 g Zucchero di canna
  • 500 ml Latte di mandorle
  • 2 cucchiai Amido di mais (maizena)
  • 1 Cannella in stecche
  • 1 Scorza di limone (grattugiata)
  • 1 Estratto di vaniglia
  • 450 ml Panna fresca liquida
  • q.b. Coloranti alimentari (a piacere)
  • 1 pizzico Noce moscata

Per bagnare il dolce

  • 1 bicchierino Rum
  • 2 bicchieri Latte di mandorle

Preparazione

  1. Separiamo i tuorli dagli albumi, che poniamo da parte in una pirofila.

  2. Montiamo i tuorli con 300 g di zucchero di canna fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

  3. Aggiungiamo la buccia di arancia grattugiata o 1 fialetta di aroma, insieme al rum.

  4. Uniamo anche l’olio.

  5. Mescoliamo la farina con quella di mais insieme al lievito vanigliato prima di aggiungerla alle uova montate.

  6. Montiamo gli albumi con l’altra metà dello zucchero, aggiungendo 1 cucchiaio di acqua e 1 pizzico di sale.

  7. Mescolando piano con una spatola dal basso verso l’alto uniamo infine albumi fermamente montati al resto del composto.

  8. Lo sistemiamo in una teglia, infornando in forno preriscaldato a 180° per 40/45 minuti.

  9. Per la crema catalana. Al latte aggiungiamo la scorza del limone e la stecca di cannella, insieme a metà dello zucchero e lo portiamo ad ebollizione mescolando piano, per qualche minuto (almeno 5 minuti).

  10. Sbattiamo le uova con il resto dello zucchero, prima di aggiungere la maizena e la noce moscata.

  11. Appena il latte si è raffreddato abbastanza, lo uniamo alle uova dopo averlo filtrato con un colino per eliminare la buccia di limone e la stecca di cannella.

  12. Lo lasciamo cuocere per 5/7 minuti a fuoco lento, finchè non vediamo che la crema comincia a rapprendersi.

  13. Lasciamo rassodare la crema in frigorifero 1/2 ore.

  14. Tagliamo la base della torta in due parti bagnandole con il mix di rum e latte di mandorle.

  15. La guarniamo con la crema catalana.

  16. Montiamo la panna dopo aver aggiunto l’aroma di vaniglia e ci rivestiamo la torta.

  17. Sulla parte superiore, versiamo alcune gocce dei coloranti alimentari nei colori che ci piacciono. Usando uno stecchino immergiamo la punta dal centro verso l’esterno per dar forma ai nostri fuochi d’artificio e Buon Anno!!!

Note

Queste quantità sono pensate per una torta da cuocere in una teglia di 26 cm di diametro, alta sui 5/6 cm. Per rendere la torta fuochi d’artificio alle mandorle e crema catalana spettacolare, possiamo aggiungere una o più di quelle candeline scoppiettanti che creano atmosfera. Per la cottura uso un forno a gas, quindi è necessario diminuire temperatura e tempo di cottura, se usate un forno elettrico o ventilato.

Calorie:

338 (a porzione)

Vienimi a trovare anche su Pinterest  o sulla mia pagina FaceBook. Ti aspetto! 😀

Precedente Antipasti delle Feste facili e veloci Successivo Bon bon al cocco cioccolato bianco e rum

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.