Muffin alla banana e farina di riso

Muffin alla banana e farina di riso

I muffin alla banana e farina di riso sono il mio ultimo esperimento in cucina, pensati per la colazione, sono buonissimi anche per il tè delle cinque, senza grassi e tutti naturali come ci piace.

Muffin alla banana e farina di riso by DolceArcobaleno

Ricetta: Muffin alla banana e farina di riso

Sommario: I muffin alla banana e farina di riso completamente naturali e senza grassi sono pronti in solo 25 minuti per colazioni e merende dolcissime.

Ingredienti

  • 4 cucchiai di cognac
  • 5 cucchiai colmi di farina 00
  • 4 cucchiai colmi di farina di riso
  • 2 banane medie
  • 12 gr. di cremor tartaro
  • 6 cucchiai abbondanti di zucchero di canna

Istruzioni

  1. Riduciamo le banane in purea.
  2. Mescoliamo la purea con lo zucchero.
  3. Aggiungiamo il cremor tartaro alle due farine e le mescoliamo insieme.
  4. Uniamo il cognac alla purea di banana.
  5. Aggiungiamo il mix di farine.
  6. Poniamo una piccola quantità del composto in ogni stampo.
  7. Cottura nel fornetto Versilia: poniamo lo spargifiamma sul fornello più piccolo regolato a poco più che la temperatura minima. Vi mettiamo poca acqua.
  8. Inseriamo gli stampini nel fornetto e lo mettiamo sullo spargifiamma.
  9. Lasciamo cuocere per 25 minuti.
  10. Cottura nel forno: poniamo gli stampi nel forno preriscaldato a 170° per 20/25 minuti.
  11. Li estriamo e serviamo.

Note

Dosi per 12 muffin. Possiamo conservare i nostri muffin per 3/4 giorni in sacchetti ermetici, oppure possono essere congelati: per utilizzarli basta estrarli dal freezer la sera prima.

Variazioni

Prossimamente aggiungerò gocce di cioccolato bianco e nero.

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 25 minuti

Numero di porzioni: 12

Tradizione culinaria: Italiana

Calorie:  80 ( a muffin)

My rating 5 stars:  ★★★★★

Avete mai visitato le mie board su Pinterest  o la mia pagina FaceBook ? :))

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.