Marmellata di mele e pesche bianche.

Marmellata di mele e pesche bianche.

La marmellata di mele e pesche bianche è veramente stupefacente, se poi le aggiungiamo un piccolo semplice ingrediente segreto, il suo gusto e l’aroma diventano davvero unici e ineguagliabili da gustare, per creare dolci speciali per la colazione o una ricorrenza. Se siete curiose/i continuate a leggere per scoprire l’ingrediente segreto. 😉

Marmellata di mele e pesche bianche, conserve casalinghe, by Dolcearcobaleno.

Marmellata di mele e pesche bianche, ricetta base.

Sommario: La marmellata di mele e pesche bianche è un gusto originale delle conserve casalinghe, che non esiste in commercio, quindi preziosa e rara, da usare solo per i dolci più buoni.

Ingredienti

  • 1kg di mele
  • 1kg di pesche bianche
  • 1 bicchierino di limoncello
  • 1/2 limone
  • un baccello di vaniglia (opzionale)
  • 500 gr. di zucchero
  • 3 bicchieri d’acqua

Istruzioni

  1. Cominciate spremendo il limone e versando il succo in una pirofila insieme all’acqua.
  2. Lavate, pulite e sbucciate tutta la frutta, riducendola a pezzetti.
  3. Ponete i pezzetti nell’acqua acidula per evitare che anneriscano.
  4. Quando avrete tagliato tutta la frutta, versate l’acqua e i pezzetti di mele e pesche bianche  in una pentola antiaderente dai bordi alti e fatele cuocere per circa 10 minuti a fiamma vivace.
  5. Togliete poi la pentola dal fuoco e fate raffreddare un po’, prima di passare la frutta al passaverdure, ottenendone una purea.
  6. Rimettete sul fuoco la purea ottenuta e poco alla volta aggiungete lo zucchero, mescolando bene, la vaniglia, e finalmente il mio ingrediente segreto: Liquore limoncello: la ricetta.
  7. Lasciate cuocere a fuoco medio, per un tempo che varia tra i 40 minuti e un’ora. Il che dipende dalla quantità di zucchero usato: io ne uso sempre molto poco, ma si può arrivare fino a un kg. di zucchero per ogni kg. di frutta usata ( in questo caso tuttavia vi sconsiglio di usare tale quantitativo di zucchero, data la dolcezza insita nei frutti naturalmente).
  8. Quando vedete che farà una specie di schiumetta e lascia un velo sul cucchiaio di legno è cotta.
  9. Allora servendovi di un imbuto ed un colino mettetela nei vasetti ancora caldissima.
  10. Aiutandovi con un canovaccio chiudete ermeticamente e rigirate al contrario i vasetti per sterilizzare col calore anche l’interno dei coperchi. Marmellata di mele e pesche bianche, conserve casalinghe, by Dolcearcobaleno.

Note

Questa è più o meno la quantità, per ottenere i due vasetti medi che vedete nella foto. Se lo preferite si possono accorciare moltissimo i tempi di cottura usando la pectina che si trova in commercio.

Seguite sempre le norme su Come sterilizzare i vasetti .

Variazioni

Si possono usare tipi di frutta diversi: solo mele o solo pesche, pere, more ecc. aggiungendo  il liquore preferito o qualche spezia. Su Marmellata, confettura e gelatina fatte in casa trovate altre idee interessanti.

Tempo di preparazione: 1 ora e mezza circa

Tempo di cottura: 25/50 minuti

Tipo di dieta: Vegetariana, Vegan

Tags dietetici: Gluten free

Numero di porzioni: 8/12

Tradizione culinaria: Italiana

Calorie: 32 ( un cucchiaino da thè)

My rating 5 stars:  ★★★★★ 1 review(s)

Avete mai visitato le mie board su Pinterest  o la mia pagina FaceBook ? :))

Precedente Operazione Domenica in game 10, giochi. Successivo Pasta col pesto, ricetta rapida.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.