Cheesecake senza cottura con panna

Cheesecake senza cottura con panna

Questa semplice cheesecake senza cottura o gelatina alimentare ci porta letteralmente il sole in casa, perché la sua decorazione rappresenta proprio un sole gioioso. Il suo gusto invece ci racconta l’estate.

Cheesecake senza cottura con panna by Dolcearcobaleno

Ricetta: Cheesecake senza cottura con panna

Sommario: La cheesecake senza cottura, con panna, senza gelatina, deliziosamente fresca porta in tavola il colore del sole raccontandovi tutta la poesia dell’Estate.

Ingredienti

  • 200 ml. di panna da montare
  • 250 gr. di ricotta
  • 250 gr. di biscotti secchi sbriciolati
  • 100 gr. di burro
  • 5 cucchiai di zucchero
  • 8 cucchiai di farina di cocco + q.b. per la guarnizione esterna
  • 5 pesche
  • sciroppo di menta q.b.
  • un cucchiaio di liquore curacao.

Istruzioni

  1. Fate sciogliere il burro e lasciatelo intiepidire.
  2. Ricoprite i biscotti polverizzati con il burro fuso.
  3. Disponeteli sul fondo con uno spessore di mezzo cm. pressandoli bene.
  4. Lavorate la ricotta con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida e unitela alla panna montata e la farina di cocco..
  5. Tenete da parte un terzo della crema ottenuta.
  6. Frullate grossolanamente le pesche, tenendone da parte una per la guarnizione.
  7. Mescolate le pesche alla crema e disponete il tutto sul fondo di biscotti. A lato usate una striscia di carta da forno alta 6 cm per dar forma alla ricotta e panna man mano che la disponete.
  8. Mescolate la crema rimasta con lo sciroppo di menta e il curacao, disponendola poi sopra lo strato bianco.
  9. Decorate con fettine di pesca disposte a formare un sole come nella foto allegata.
  10. Fate riposare in frigo almeno 2 ore.
  11. Rimuovete la striscia di carta forno e ricoprite i lati con la farina di cocco.
  12. Cheesecake senza cottura con panna by Dolcearcobaleno

Note

Per il fondo di biscotti ho usato i biscotti di mais. Questa cheesecake non contiene gelatina alimentare, pertanto necessita di riposare in frigo prima dell’uso o resta troppo morbida.

Variazioni

Si possono usare le albicocche o anche l’ananas.

Tempo di preparazione: 20 minuti  (+ 2 ore in frigo)

Tipo di dieta: Vegetariana

Numero di porzioni: 8

Tradizione culinaria: Italiana

Calorie: in elaborazione ( a porzione )

My rating 5 stars:  ★★★★★

Avete mai visitato le mie board su Pinterest  o la mia pagina FaceBook ? :))

Precedente Polpette di ceci e fave in salsa piccante Successivo Tortini ai peperoni gialli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.