Cestini di parmigiano croccanti con verdure saltate all’ orientale

Diciamolo; presentare una pietanza in una piccola scultura, invece che semplicemente spalmata sul piatto, ha il suo senso e in questo caso il parmigiano, oltre ad essere buonissimo, si presta alle variazioni più fantasiose. Forse i cestini di parmigiano sono ritenuti un pò ” anni ’80 ” 😁, come dico sempre io, ma secondo me quando una cosa è buona, bella e croccante, rimane sempre un Evere Green, comunque da saper fare. Come si dice; impara l’ arte… 😉 Comunque in questa ricetta sono previste tutte le verdure che preferite, tranne quelle che rilasciano troppa acqua. Diciamo che gli ortaggi vanno meglio perchè rimangono croccanti, più adatti ad essere sorretti dalla cialda di parmigiano che deve restare croccante. Quindi, date fondo a quello che resta nel frigo, un peperone singolo, una zucchina ” dimenticata” e tutte quelle cose scompagnate che non sapremmo come utilizzare per ottenere un buon pranzetto! 😉

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Porzioni3-4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gParmigiano Reggiano DOP (grattuggiato, meglio dal pezzo intero)
  • 2Uova
  • 1Peperone
  • 2Carota
  • 2Zucchina
  • MezzaCipolla (Meglio rossa ma anche quella bianca va bene)
  • Mezzo bicchieriOlio extravergine d’oliva (Un pò nella padella con le verdure, un goccio per i cestini)
  • q.b.Sale
  • 1 pizzicoPepe (s’ intende nero ma quello che preferite)
  • 1 ciuffoBasilico fresco
  • 1 pizzicoZenzero in polvere
  • 2 cucchiaiSalsa di soia

Strumenti

  • padellino antiaderente
  • spatola silicone
  • coppetta in ceramica o vetro
  • padella

Preparazione

  1. Grattuggiamo il parmigiano, o se già in confezioni, mettiamolo da parte

  2. Mettiamo i nostri ortaggi tagliati non piccolissimi, in padella, senza soffriggere, direttamente insieme con l’ olio e la cipolla. Lasciate un pochino d’ olio per ungere le cialde di parmigiano. Saliamo, pepiamo, copriamo e lasciamo cuocere. Chiaramente per non farle bruciacchiare, possiamo aggiungere una tazzina d’ acqua senza problemi! 🙂

  3. facciamo scaldare il padellino unto con la carte ed un pochino d’ olio e mettiamo con le dita il parmigliano ( diciamo 80/90 gr per cestino ) ben distribuito senza lasciare spazi.

  4. Dopo aver fatto le bollicine e appena indurito, cominciamo a contornarlo con la spatolina e a sollevarlo giusto ai bordi.

  5. Rivoltiamo il padellino sul dorso di una ciotolina precedentemente unta con della carta e un goccio d’ olio e cominciamo a staccare piano ( posizioniamo bene nel centro, la nostra cialda, eh 😉 ) finchè non si accomoda sulla ciotolina.

  6. Modelliamo con le mani ( meglio con i guanti sennò vi bruciate :)) e intanto non mi fate carbonizzare le verdure…spadelliamo ogni tanto 😂)

  7. Mentre la cialda si raffredda e prende forma, aggiungiamo le uova in padella e mescoliamo, rompendole in mezzo alle verdure. Sfumiamo con la salsa di soya e aggiungiamo un pizzico di zenzero in polvere. Scopriamo e lasciamo intiepidire.

  8. Intanto il nostro cestino si sarà ben raffreddato ( vero? 😁), stacchiamolo delicatamente e mettiamolo su un vassoio, facciamone quindi alri due o tre, intanto che le verdure si raffreddino.

  9. Una volta ben fredde, riempiamo i nostri cestini e decoriamo con l’ immancabile ciuffetto di basilico fresco. Se vi va, anche con insalata o pomodorini… et voilà!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Precedente Orecchiette integrali alle cime di rapa Successivo Pane casereccio con cipolle rosse confit

2 commenti su “Cestini di parmigiano croccanti con verdure saltate all’ orientale

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.