Crea sito

Puntarelle saltate in padella, un contorno gustoso

Le puntarelle saltate in padella sono un contorno della tradizione meridionale. Solitamente si preparano con acciughe e peperoncino, io ho omesso quest’ultimo perché non vado d’accordo con il piccante, ma vi assicuro che mi son gustata alla grande questo piatto! Ha un sapore amarognolo, quindi lo consiglio a chi come me ama la verdura amara.
Un contorno velocissimo da preparare, a tavola in 20 minuti.

Puntarelle saltate in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 cespopuntarelle (300 gr. circa)
  • q.b.sale grosso
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 2 filettiacciuga sott’olio

Preparazione delle puntarelle saltate in padella

  1. Cespo di puntarelle
  2. Tagliamo in 4 sezioni

    Prima di tutto, tagliamo il cespo di puntarelle in 4 sezioni.

  3. Laviamo le puntarelle

    Stacchiamo le coste ed eliminiamo la base finale dura del cespo. Sciacquiamo sotto acqua fredda e nel frattempo portiamo ad ebollizione una pentola d’acqua.

  4. Scottiamo in acqua bollente salata

    Saliamo l’acqua e scottiamo le puntarelle per 2 minuti. Le cime (le punte più dure) lasciamole in acqua 3/4 minuti in più per farle ammorbidire.

  5. Scaldiamo olio, aglio ed alici

    Nel frattempo, in una padella antiaderente, scaldiamo un filo d’olio evo con 1 spicchio d’aglio e 2 filetti di acciughe (che si scioglieranno completamente).

  6. Saltiamo le puntarelle in padella

    Scoliamo le puntarelle e aggiungiamole in padella, dopodiché saltiamo la verdura per 5 minuti.

  7. Puntarelle saltate in padella

    Le puntarelle saltate in padella sono pronte! Ottime come contorno gustoso, ma anche per condire un bel piatto di spaghetti!

  8. Spaghetti con le puntarelle
Se vuoi curiosare altre ricette di contorni clicca qui.

Consigli utili

Se amate il piccante, aggiungete un peperoncino nel soffritto iniziale.

Le acciughe io le ho sciolte nel soffritto, ma si possono anche aggiungere dei filetti spezzettati sopra le puntarelle mentre si saltano in padella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dispersa in cucina