Crea sito

Polpettone ripieno con prosciutto, formaggio e frittata

Questo è un piatto perfetto per il pranzo delle domenica, perché il polpettone ripieno piace a tutti! E prepararlo è più facile di quanto si possa pensare. La prima volta che l’ho fatto, ho pensato che sarebbe stata una missione impossibile riuscire a non spaccarlo e a soprattutto ad arrotolare il ripieno ma…invece la soddisfazione è stata così tanta che non ho più comprato quelli già pronti da banco frigo. Se avete dei bambini provate a coinvolgerli nella preparazione, il mio piccolo per esempio adora “mettere le mani in pasta” e alla fine abbiamo realizzato anche 2 mini polpettoni per loro.
Chi mi conosce lo sa che le mie dosi sono sempre molto abbondanti: con questi ingredienti infatti ho realizzato 1 polpettone ripieno grande e 2 piccoli polpettoni di sola carne per i bambini, che hanno molto apprezzato il loro personalissimo piatto 😜

Polpettone ripieno Dispersa in cucina
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il polpettone ripieno

Per l’impasto

  • 135 gpane
  • 135 mllatte
  • 1.2 kgcarne macinata (di manzo)
  • 2uova
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • q.b.noce moscata
  • q.b.pangrattato

Per il ripieno

  • 150 gprosciutto cotto
  • 100 gemmenthal (a fette)
  • 4uova
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Per la cottura del polpettone

  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • Mezzo bicchierevino bianco

Preparazione del polpettone ripieno con prosciutto, formaggio e frittata

  1. Prepariamo la frittata

    Prima di tutto, prepariamo la frittata per il ripieno: in una terrina sbattiamo le uova con un pizzico di sale e di pepe e facciamo cuocere in una padella antiaderente. Dopodiché lasciamo raffreddare.

  2. Ammorbidiamo il pane nel latte

    Nel frattempo lavoriamo all’impasto del polpettone: in una ciotola ammorbidiamo il pane con il latte.

  3. Impasto del polpettone

    Aggiungiamo carne macinata, parmigiano, uova, prezzemolo, sale, pepe, noce moscata e iniziamo a impastare (a mano o con un’impastatrice planetaria se ce l’abbiamo).

  4. Impasto del polpettone

    Continuiamo a impastare finché non otterremo una consistenza omogena, aggiungendo un pò di pangrattato se necessario.

  5. Appiattiamo l'impasto

    Disponiamo l’impasto tra due fogli di carta forno e appiattiamolo con l’aiuto di un mattarello.

  6. Diamo una forma rettangolare

    Diamo una forma rettangolare all’impasto, aiutandoci anche con le mani.

  7. Pensiamo al ripieno

    E adesso pensiamo al ripieno: mettiamo prima la frittata, quindi le fette di prosciutto cotto e infine quelle di emmenthal.

  8. Arrotoliamo il polpettone

    Eccoci arrivati alla parte più impegnativa: arrotoliamo la carne intorno al ripieno aiutandoci con la carta forno e le mani. Vi assicuro che è più semplice di quello che sembra!

  9. Sigilliamo il polpettone

    Sigilliamo il polpettone con le dita e poi arrotoliamolo su sé stesso per dargli una forma regolare e cilindrica. Possiamo rivestirlo nella pellicola trasparente e chiuderlo come un salsicciotto, in tal modo questa operazione sarà più semplice.

  10. Mini polpettoni

    Possiamo farlo anche con la carta forno anziché con quella trasparente, come ho fatto con questi nella foto che sono i 2 mini polpettoni di sola carne per i bambini. In entrambi i casi, dopo aver ottenuto dei bei cilindri, mettiamo in frigorifero a riposare per 30 minuti.

La cottura del polpettone

  1. Arrotoliamo il polpettone nel pangrattato

    Trascorsi i 30 minuti, arrotoliamo il polpettone nel pangrattato.

  2. Mettiamo i polpettoni in una teglia e poi spennelliamoli con un po’ di olio e di vino bianco. Cuociamo infine in forno a 200° per 45 minuti.

  3. Il nostro polpettone ripieno è pronto! Sforniamo, lasciamo raffreddare qualche minuto e poi tagliamolo a fette. Buon appetito!

    Io l’ho servito insieme a delle gustose patate sabbiose alla paprika. Se cercate altre idee per il contorno date un occhio qui.

Consigli utili

Se non lo consumate tutto, il polpettone si conserva in frigorifero per 3/4 giorni. Per comodità vi consiglio di tagliarlo a fette, potete anche congelarlo.

Utilizzando lo stesso procedimento potete variare il ripieno cambiando il tipo di affettato e di formaggio in base ai vostri gusti.

Una risposta a “Polpettone ripieno con prosciutto, formaggio e frittata”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dispersa in cucina