Crea sito

Pasta al forno del “dopo pizza”

Io amo alla follia la pasta al forno e vi propongo questa versione che io chiamo del “dopo pizza”: perché metto ingredienti come pomodoro, mozzarella, acciughe e olive, ovvero tutti quelli che mi “avanzano” dopo aver fatto la pizza e che utilizzo per preparare questo golosissimo piatto😋
Diciamo che è un modo intelligente per “riciclaregli avanzi, perché non sempre le quantità delle confezioni corrispondono a quelle che effettivamente usiamo per preparare la pizza…anzi, magari qualche volta si può anche abbondare apposta, con l’obiettivo di preparare la pasta al forno il giorno dopo 😜
Inutile dire che è una ricetta facilissima, ma che dà molte, moltissime soddisfazioni!

Pasta al forno del dopo pizza
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
396,46 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 396,46 (Kcal)
  • Carboidrati 65,00 (g) di cui Zuccheri 2,81 (g)
  • Proteine 18,70 (g)
  • Grassi 8,14 (g) di cui saturi 3,26 (g)di cui insaturi 3,18 (g)
  • Fibre 2,01 (g)
  • Sodio 583,45 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 112 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 350 gtortiglioni
  • q.b.sugo di pomodoro (per pizza)
  • 80 gmozzarella (per pizza)
  • 15olive nere
  • 5 filettiacciughe sott’olio

Preparazione della pasta al forno del “dopo pizza”

  1. Condiamo la pasta

    Prima di tutto, facciamo bollire i tortiglioni in acqua salata bollente per il tempo indicato sulla confezione. Scoliamo e condiamo con il sugo di pomodoro per pizza, la mozzarella tagliata a dadini, le acciughe e le olive.

    Io normalmente il sugo per la pizza lo preparo con passata di pomodoro, sale, origano e un filo d’olio extra vergine d’oliva.

  2. Pasta al forno del dopo pizza

    Mettiamo in forno già caldo a 200° per 10/15 minuti, finché la mozzarella non sarà calda e filante. La nostra pasta al forno del dopo pizza è pronta!

  3. Se ami i primi piatti, ti consiglio di dare un occhio qui per altre ricette.

Consigli utili

La pasta al forno del “dopo pizza” non va necessariamente preparata il giorno dopo aver fatto la pizza, ma anche 2/3 giorni dopo, ovvero entro il lasso di tempo in cui gli ingredienti utilizzati (e già “aperti”) si conservano in frigorifero.

Potete utilizzare altri formati di pasta a vostro piacimento. Provate ad aggiungere anche qualche cappero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Dispersa in cucina