Panzerotti al forno

Questi panzerotti sono nati al’ultimo minuto per una delle sere della settimana scorsa.Avevo preparato del brodo di carne e la prima sera si e mangiata la carne lessa mentre la sera dopo ho pensato di fare una cosa diversa usando la carne avanzata.Un pò li ho fatti con la carne lessa tritata e altri con dei carciofi.

Ingredienti per 5 panzerotti

300 gr di farina 00

1 uovo

sale

2 cucchiai di olio d’oliva

7 gr lievito di birra

acqua tiepida

Ho impastato tutti gli ingredienti e ho messo l’impasto a lievitare fino al raddoppio del volume.Nel fra tempo ho preparato il ripieno.Per il ripieno con la carne lessa.

Ingredienti

carne lessa tritata al coltello

1 uovo

sale,pepe

formaggio grana

pangrattato

prezzemolo

mozzarella

Per il ripieno ai carciofi:

Ingredienti

3 carciofi

aglio

sale,pepe

prezzemolo

mozzarella

Per la superficie dei panzerotti

1 rosso d’uovo

origano

La carne lessa  l’ho tagliato con il coltello abbastanza fine e ho amalgamato con il uovo e il resto dei ingredienti.Ho ottenuto un impasto tipo per le polpette.

I carciofi li ho puliti delle foglie esterne come qua per chi come me non e tanto che sa pulirli.Tagliati finemente li ho saltati in padelle con il aglio sale,il pepe e il prezzemolo.Una volta che la pasta a raddoppiato il suo volume l’ho divisa in 5 palline di peso uguale e lavorato per un’altro pochino.Steso e farcito un pò con la carne lessa e della mozzarella a cubetti  e gli altri con i carciofi e la mozzarella.Una volta chiusi li ho spalmato sopra con un rosso d’uovo e spolverizzato con del origano.Il forno a 180° per 20-25 min.

5 Risposte a “Panzerotti al forno”

  1. la pasta sembra veramente ben fatta, provero’ anch io a farli magari con ripieni diversi ciao

  2. Sai, se io fosse partita con l’idea di farli prima sicuramente avrei scelto un ripieno diverso.E che a casa mia spesso mi trovo a inventare al’ultimo per accontentare un po tutti.
    Grazie di essere passato.

  3. Grazie Tina,come sempre ci passi di qua a fare visita al mio blog,mi fa molto piacere.
    Grazie Rosy gentillissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.