Crea sito

Un nuovo sito targato WordPress

CREAM TART CAKE

CREAM TART CAKE

La CREAM TART CAKE  è un dolce dall’immediato impatto visivo, elegante e molto versatile, infatti puo essere realizzata a forma di numero, oppure a forma di lettera o una forma a piacere per una ricorrenza speciale.

Anche la ricetta ha diverse varianti,  è un’esplosione di colori … 

Io ho scelto di fare la mia cream tart con una base di pasta sablè aromatizzata alla vaniglia , farcirla con crema al mascarpone sempre aromatizzata alla vaniglia .

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 13 a lettera o numero Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6/8 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per la FROLLA

  • 300 g Farina 00
  • 75 g Mandorle tritate
  • 75 g Zucchero a velo
  • 200 g Burro freddo
  • 1 Uovo
  • 1/2 cucchiaino Estratto di vaniglia
  • 1 pizzico Di sale

Per la CREMA

  • 400 g Mascarpone
  • 400 ml Panna (Ho utilizzato tipo Hoplà)
  • 150 g Zucchero a velo
  • 1 cucchiaino Estratto di vaniglia

Preparazione

Per la CREMA

  1. Prepariamo la crema: in una grande  ciotola montiamo il mascarpone con lo zucchero a velo e sbattiamo finché non otterremo una farcia liscia e omogenea.

    Aggiungiamo l’estratto di vaniglia e la panna e continuiamo a montare  .( la crema deve risultare ferma ) .

    Quando siamo pronti ad assemblare la torta mettiamo la crema al mascarpone in una sac à poche con beccuccio tondo e copriamo con tanti ciuffetti il primo strato di biscotto, quindi sovrapponiamo delicatamente la seconda frolla e  ricopriamo con altri ciuffetti .

    A questo punto libero spazio alla fantasia. Decoriamo a piacere

Procedimento per la frolla

  1. Iniziamo preparando la pasta sablè, di solito la realizzo il giorno prima , terrà meglio la forma in cottura.

    Inseriamo in un robot da cucina il burro freddo tagliato a pezzi, la farina,le mandorle tritate , un pizzico di sale , lo zucchero a velo e azioniamolo . Quando otterremo una sorta di sabbia aggiungiamo gli altri ingredienti, l uovo sbattuto insieme all estratto di vaniglia e azioniamo di nuovo  il robot finché l impasto non sarà compatto .

    Trasferiamolo  su un piano di lavoro , formiamo una palla e appiattiamola, avvolgiamola nella pellicola trasparente e facciamo riposare in frigo per 2 ore ( oppure come faccio io , tutta la notte ) .

    Trascorso il tempo , tiriamola fuori e lasciamola ammorbidire il necessario per poter essere lavorata.

    Intanto preriscaldiamo il formo a 180 gradi .

  2. Stendiamo la frolla su un foglio di carta forno a uno spessore di 0.5 cm e mettiamola nuovamente in frigorifero per 10 minuti ( questo passaggio è fondamentale In quanto vi assicurerà una forma più precisa in cottura .

    Quindi appoggiamo il cartamodello sulla frolla , ritagliamo e inforniamo subito .

    ( per ritagliare io utilizzo la rotella per tagliare la pizza )

  3. Forno preriscaldato a 180 gradi , infornare subito per 13 minuti circa ( regolatevi in base al vostro forno ) , lasciare  cuocere fino a quando i bordi non saranno dorati  e se anche vi sembreranno ancora morbidi si rassoderanno raffreddandosi.

    Non spostateli ne alzateli  , rischiate di romperli.

Note

La cream tart cake è stata realizzata grazie alla ricetta tratta da : The cooking foodie

Fondamentale far raffreddare la frolla ( lettere o numeri ) in frigorifero prima di infornarla .

La crema deve essere montata alla perfezione, deve avere una consistenza ferma , altrimenti non riesce a tenere il peso del secondo strato di frolla .

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.