Torta rustica con provola, stracchino e prosciutto cotto

questa torta rustica è un vero jolly da giocare in mille versioni e in mille occasioni, è anche piuttosto rapida e si può fare come piatto unico in caso di cene …………..sportive

per la pasta focaccia

300 gr di farina manitoba
200 gr di farna 0
1 cubetto di lievito di birra
280 gr di latte
30 gr di burro o di strutto o di olio evo
10 gr di zucchero
15 gr di sale

lavorare in una ciotola o nella planetario le due farine, mettervi al centro il latte nel quale avrete sciolto il lievito con lo zucchero, lavorare un pò, salare aggiungere i grassi e continuare ad impastare energicamente fino ad ottenere un impasto liscio e che si stacca da solo dal contenitore. Mettere a lievitare l’impasto in un contenitore unto d’olio e coperto con pellicola fino a raddoppio.

Poi dividere l’impasto in due parti, di cui una leggermente più piccola, con la grande foderare una teglia ricoperta di carta forno e farcire con fette di prosciutto, fette di provola e fiocchi di stracchino, ricoprire ancora con il prosciutto, stendere poi la seconda parte della pasta e ricoprire bene la torta, arricciare i bordi e decorare a piacere. Lasciare lievitare per 3 quarti d’ora circa, Prima di infornare spennellare con una soluzione a base di acqua sale e olio…………….infornare a forno molto caldo per 30/40 minuti circa.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”default”]

Precedente Crumble al cioccolato e crema di nocciole Successivo Pasta frolla al cacao

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.