Schiaccine croccanti con pancetta e porri

…….le abbiamo mangiate tutta l’estate  in toscana le famose “schiaccine” croccantissime e saporite, ho cercato di carpire la ricetta, non è  stato facile, ho dovuto molto insistere, ma alla fine sono riuscita ad avere le informazioni necessarie,ho apportato delle piccole modifiche , per rendere speciale  il tutto,  ed il risultato è  stato fantastico, grandi consensi da parrte di tutti……

20151104_134148

Er 6 schiaccine saporite e croccantissime serviranno

 

600 grammi di pasta di pane già  lievitata

150 grammi di pancetta a cubetti

1/2 porro fresco

30 grammi di strutto

Farina q.b. per lavorare l’impasto

Profumi vari a piacere….rosmarino,salvia,alloro…..io oggi non li ho messi ma stanno benissimo

Passare al mixer la pancetta con il porro e lo strutto, creare un impasto grossolano ma non troppo, disporre la pasta sulla spianatoia con un po di farina,  formare al centro dell’impasto  una cavità nel la  quale disporre  il nostro composto cremoso di pancetta ,strutto e porro, lavorare bene il tutto, aggiungendo man mano, se necessario ,un po di farina, ma senza esagerare troppo ,ottenere un composto omogeneo, forse anche un po appiccicoso. Aiutandovi con un tarocco e della farina  formare una palla e disporla a riposare su una teglia unta e coperta con la pellicola, aspettate che il composto raddoppi,  e passate alla formazione delle schiaccine.

Predisporre una grande teglia unta d’olio,  dividere il composto in 6 parti, o 8 se le volete un po piu piccole,  schiacciate le palline direttamente sulla teglia formando una schiaccina, molto molto sottile,  procedere  con il resto dell’impasto , salare leggermente in superfice  le schiaccine, ungere con un filo d’olio  ed insaporire ulteriormente con del rosmarino  o altri profumi se graditi, io in questo caso non li ho messi.

 

Infornare in forno caldissimo statico per 7 minuti circa  rigirandole nel caso vi sembri necessario, io nel mio forno l ho dovuto fare per ottenere una doratura omogenea,  cuocere verificando comunque la cottura a vostro gusto e piacere, a noi piacciono molto ben cotte e croccanti.

Il risultato sarà  fantastico,  croccantissime  e saporitissime. Ottime consumate subito ancora tiepide o appena raffreddate ma perfette anche il giorno dopo leggermente riscaldate in forno.

pane, Pic nic, Pizze e focacce, Sfiziosità salate , , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Budino di pane dolce Successivo Polpettone in crosta di funghi e sfoglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.