Schiacciata dolce fiorentina

…………..tradisce le mie origini questa ricettina buona , buona tipica del periodo carnevalesco e che a me ricorda tanto la mia infanzia, c’è chi la offre  farcita con crema o panna, ma a me piace la versione liscia, originale………

schiacciata dolce fiorentina

dosi per uno stampo 22 per 33

500 grammi di farina

20 grammi di lievito

200 grammi di zucchero

100 grammi di strutto

2 uova

250 gr di latte

1 arancia

1 bel pizzico di sale

zucchero a velo

preparare prima la biga con 350 grammi di farina, il latte e il lievito, formare un bel panetto e mettere a lievitare fino al raddoppio.

Nel frattempo  grattare la buccia d’arancia e metterla da parte, spremere l’arancia  e metterne da parte anche il succo.

Quando la biga sarà pronta mettere nella planetaria il succo d’arancia con le uova, leggermente sbattute, e lo zucchero, mescolare per un pò, aggiungere la farina, la buccia dell’arancia e infine lo strutto e il sale, lavorare fino a rendere il tutto abbastanza omogeneo, a questo punto aggiungere la biga e azionare nuovamente la planetaria. Inizialmente utilizzare il gancio, poi dopo una decina di minuti, passare alla foglia e continuare a lavorare bene per altri 10 minuti fino ad ottenere un impasto bello lucido e che si stacca dalle pareti della planetaria.

schiacciata dolce fiorentina

Mettere l’impasto nella teglia , rigorosamente rettangolare, foderata  con carta forno e fare lievitare nuovamente fino al raddoppio lontano dalle correnti e coperto.

Infornare in forno caldo a 180 ° non ventilato per 35 minuti circa,  fare cuocere poi ancora 5 minuti con la funzione  ventilato per scurire anche la superficie: Verificare comunque la cottura con lo stecchino al centro.

Appena fredda spolverare generosamente con zucchero  a velo e possibilmente , aiutandosi con uno stencil, riprodurre l’immagine del giglio di firenze che la caratterizza molto.

schiacciata dolce fiorentina

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

Dolci e desserts, dolci eventi speciali , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Anello di riso Successivo Chiacchiere di carnevale

3 commenti su “Schiacciata dolce fiorentina

  1. barbara il said:

    ciao!
    volevo farti i complimenti per questo blog: ricette sempre varie e ben spiegate, alla portata di tutti e allegre!
    proverò a fare questa schiacciata fiorentina, ho avuto modo di assaggiarla da un amico toscano (io sono emiliana) ed è veramente squisita!
    tuttavia ho un quesito: IL LIEVITO – 20gr. è quello di birra in cubetto o ne utilizzi uno secco per impasti che lievitano?
    grazie mille!
    barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.