Schiacciata all’uva fiorentina

……..è  dall’anno scoso che ho in mente di postare questa ricetta e di preparare questa favolosa “stiacciata” fiorentina all’uva,  da quando con mia grande sorpresa ho saputo che è  una delle ricette piu care alla memoria di mio fratello, una ricetta della sua infanzia  trascorsa a scorazzare tra le vie di firenze con  l’altro nostro fratello 😍 e i suoi amici di quel tempo. …..finalmente è  arrivata la stagione giusta e questa volta non mi faccio sfuggire l’occasione di ricordare ….insieme con dolcezza!!😛😜

 

Dosi per una focaccia per 10 persone morigerate

Per la pasta focaccia

300 grammi di farina 00

10 grammi di lievito di birra

200 ml di acqua tiepida

2 cucchiai d’olio evo

1 cucchiaino di sale fino

 

Per la farcia 500 grammi di uva nera piccola. …..io ho usato uva fragola

6 cucchiai di zucchero semolato fine

Olio q.b.

 

Partire con la mondatura dell’uva,  lavare e mettere ad asciugare.

 

Nel frattempo preparare la psta per la focaccia, mettere la farina in una ciotola,  aggiungerevi  il lievito al centro e i due cucchiai d’olio,  aggiungere man mano lacqua mescolando fino ad ottenere un impasto omogeneo, aggiungere il sale e finire di impastare sulla spianatoia.

Formare una palla e mettere a lievitare coperta  in una ciotola per circa 2 ore.

Dopo il riposo dividere la pasta in due parti, prendere la prima e stenderla con il matterello e disporla su una tortiera unta d’olio,  versare dell’olio  anche sulla pasta, disporvi adesso metà dei chicchi d’uva  ben lavati ed asciugati , tagliatene alcuni per favorire la fuoriuscita dei succhi durante la cottura, aggiungere 3 cucchiai di zucchero sparsi a mano,  un giro d’olio  e ricoprire con il resto della pasta steso anch’esso,  ancora un giro d’olio  e ancora uva a volontà, aggiungere ancora lo zucchero sparso omogeneamente,

 

Infornare in forno caldo a 160 gradi per 40 minuti circa e comunque fino a quando non sara bella gonfia e dorata.

 

Precedente Crostata sbriciolata con ricotta , amaretti e mandorle Successivo Polenta funghi secchi e taleggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.