Rose del deserto

………alla fine ho ceduto e ho voluto provare anche io questi dolcetti ai cereali che impazzano da molto tempo nei vari ricettari, sono dei dolcetti molto semplici, ma anche molto gustosi a base di cereali e farina di mandorle, resi veramente deliziosi dall’aroma alla vaniglia, prendono il nome da quei sassi che per via dell’erosione del vento si formano nel deserto e che spesso ci riportiamo indietro dai nostri viaggi esotici come ricordo……………….questi sono altrettanto belli, ma molo molto più leggeri…………………….

Rose del deserto

dosi per 30 biscottoni circa

farina 125 grammi

farina di mandorle 125 grammi

corn flakes 100 grammi

uova 2

burro 180 grammi ( morbido)

vanillina 1 bustina

lievito per torte dolci 1 bustina

sale 1 pizzico

zucchero 150 grammi

altri corn flakes per la copertura finale

zucchero a velo q.b. per decorare

mettere il burro morbido  a tocchetti nella planetaria con lo zucchero, fare montare bene con la frusta fino ad ottenere una bella montata, aggiungere poi un uovo alla volta, il sale e la vanillina, aggiungere  la farina di mandorle e per ultimo la farina ed il lievito setacciati insieme, per ultimo aggiungere poi i corn flakes, mescolare bene il tutto.

Formare adesso delle palline con un cucchiaio grandi poco meno di una noce e passarle una alla volta nei corn flakes per la copertura, formare le rose del deserto

rose del deserto

ed infornare  in forno caldo a 180° con funzione ventilato per 15 minuti circa, disporre i biscottoni ben distanziati perché durante la cottura si rilasseranno e diventeranno molto più grandi .

Appena sfornati fateli raffreddare perchè saranno morbidi e diventeranno croccanti appena freddi, a questo punto spolverare a piacere con zucchero a velo.

 

 

Precedente Crakers al mojito Successivo Torcetti Valdostani

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.