Ricciarelli di siena ricetta perfetta!!!!

……….finalmente sono riuscita a trovare la ricetta perfetta per questi dolcetti deliziosi che meritano di essere fatti e gustati come si deve!!!! In casa mia ne vanno tutti matti, e quindi la soddisfazione si moltiplica in modo esponenziale, sono veramente buonissimi e sono già prenotati per le sfiziosità dolci da servire a fine cena per la vigilia di Natale, magari da sbocconcellare durante la classica tombolata………..aiuto!!! Ce la farò  a fare tutto quello che ho in mente!!!????? 😮

ricciarelli di siena 016

 

dosi per 40 ricciarelli circa (formato medio)

2 albumi d’uovo, circa 75 grammi totali

200 grammi di mandorle pelate da ridurre in farina

200 grammi di zucchero a velo più quello per la lavorazione finale

2 gocce di limone

1 bacca di vaniglia, o estratto

buccia di 1 arancia grattugiata

aroma di mandorle amare a piacere 2 o 3 gocce

ostie (si trovano in farmacia)

ricciarelli di siena 004

preparare l’impasto la sera prima o almeno 4 ore prima e poi riporlo in frigorifero

montare i due albumi con le gocce di limone a neve fermissima, intanto preparare la farina di mandorle frullandole al mixer con 50 dei 200 grammi di zucchero a velo, ottenere una bella polvere fine.

Aggiungere adesso alla montata di bianchi ,mescolando delicatamente dal basso verso l’alto per non smontarla, la farina di mandorle e lo zucchero  a velo, aggiungere gli aromi e mettere il composto così ottenuto a riposare in frigorifero coperto da una pellicola per almeno 4 ore , meglio anche tutta una notte.

ricciarelli di siena 001

Dopo il riposo disporre sulla spianatoia abbondante zucchero a velo, con il composto formare dei salsicciotti e poi delle porzioni grandi come una grossa noce ,

ricciarelli di siena 006

dargli la forma dei ricciarelli classici, io mi sono aiutata con un copapasta ovale, ma non è difficile neanche farli  amano, e disporli sulle ostie, ricoprirli abbondantemente di zucchero a velo e metterli distanziati su una teglia ricoperta di carta forno.

ricciarelli di siena 008

Infornare in forno caldo ventilato  a160° per 16 minuti, devono rimanere chiari e morbidi, si rassoderanno poi una volta freddi, ma rimarranno comunque morbidi al cuore, favolosi, fragranti e delicatissimi, una vera meraviglia della nostra tradizione dolciaria!!!

ricciarelli di siena 009

[banner network=”adsense” size=”125X125″ type=”default”]

 

Precedente Pop corn caramellati Successivo Cantuccini morbidi toscani

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.