Quiche primavera con zucchine, cotto e provola bianca

Ecco  una torta salata perfetta per la stagione primaverile, perfetta per picnic, buffets e cene all’aperto,  con verdura di stagione e golosa per via dei condimenti ………prosciutto cotto e provola bianca che la rendono saporitissima, croccante e filante allo stesso tempo

20150507_150228

2 rotoli di pasta sfoglia pronta tonda

150 grammi di prosciutto cotto magro

200 grammi di provola bianca dolce a fette,  io ho usato il leerdhammer perché a me piace tantissimo

4 zucchine grandi tagliate  a fettine lunghe e sottili  con la mandolina

4 uova intere

300 grammi di panna fresca

sale

pepe bianco

1 pomodorino rosso

basilico fresco

 

Preparare per tempo tutti gli ingredienti, le fettine di zucchina, il prosciutto cotto a listarelle e la provola bianca a fettine strette e sottili, il tutto dovrà  avere la stessa forma dele zucchine.

Disporre il primo rotolo di sfoglia con il suo stesso foglio di carta forno all’interno  di una tortiera di 32 cm circa, dispovi sopra anche il secondo e dare loro una forma smerlata a vostro gusto.

 

Cominciare adesso con il disporre le zucchine tutte in cerchio lungo la circonferenza dela tortiera, procedere con le listarelle di prosciutto cotto, e poi un giro di provola …….continuare così  alternando gli elementi fino a raggiungere il centro.

Un giro di zucchine, uno di prosciutto, uno di formaggio e così via. ….

Se volete potete decorare il centro a vostro piacere  io ho disposto alla fine della spirale un pomodorino per dare una nota di colore ed una foglia di basilico per un po di aroma.

 

Preparare a parte la crema con le uova e la panna, in una ciotola rompere le uova, lavorarle leggermente con la forchetta, aggiungere il sale, il pepe bianco e per ultima la panna. Versare la crema sulla tortiera farcita in precedenza ed infornare in forno caldo a 180 gradi per circa mezz’ora,  appena  sarà  bella gonfia e dorata  sfornatela e servirla  calda. È  buonissima anche fredda.

 

Precedente Muffins al cioccolato con cuore di nutella Successivo Ciambella frittata di primavera

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.