Polpettone alla fiorentina

…………………per una fiorentina “doc” come me non poteva  che essere così il polpettone, in realtà, è una versione un pò diversa del solito impasto e mi fa piacere farlo in…………compagnia

dosi per 6/8 persone

500 grammi di carne trita di manzo

200 grammi di carne trita di maiale

200 grammi di salsiccia a pasta fine

100 grammi di parmigiano grattugiato

6 fette di pane in cassetta o rafffermo

150 grammi di prosciutto crudo magro

funghi porcini secchi tritati al mixer

sale

pepe

latte q.b.

pane grattato q.b.

vino rosso 1/2 bicchiere scarso

passata di pomodoro 1/2 lt

per il battuto

sedano,carota,cipolla

funghi porcini secchi tritati al mixer

 

Preparare il composto di carni come di consueto ,aggiungendo man mano tutti gli  ingredienti, prima il pane ammolato nel latte e strizzato,poi il parmigiano, le uova, il sale, il pepe, il prosciutto crudo sminuzzato nel cutter e infine anche qualche fungo porcino secco anche questo sminuzzato nel cutter, mescolare bene fino ad ottenere un composto omogeneo e fare riposare ed insaporire bene il tutto.

Nel frattempo in una casseruola fare scaldare due bei giri d’olio, aggiungere gli odori e fare soffriggere bene, aggiungere anche qualche cucchiaio d’acqua per completare la cottura degli odori senza farli seccare troppo, aggiungere allora ancora un pò di polvere di porcini secchi, salare, pepare  e fare bene insaporire tutto.

Adesso dare all’impasto la classica forma di polpettone e passarlo nel pane grattato, metterlo poi  a rosolare nella casseruola, girarlo con delicatezza per farlo sigillare  bene da tutte le parti e poi sfumare con del vino rosso.

 

A questo punto aggiungere la passata di pomodoro, leggermente diluita con un pò d’acqua, coprire e fare cuocere per 1 ora e mezzo, rigirarlo almeno 2 volte facendo attenzione  a non romperlo.

Una volta cotto servirlo caldissimo con abbondante salsa………..io l’ho servito con un contorno di funghetti champignon saporiti e delle chips di polenta.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

Come quando fuori piove, Ma che freddo fa!!, secondi di carne , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Chips di polenta Successivo Dado vegetale

7 commenti su “Polpettone alla fiorentina

  1. Dev’essere veramente ottimo!io ne ho sempre fatto uno molto simile..però devo dire che questa ricetta mi ispira proprio!ti farò sapere!;)
    se hai voglia passa a fare un giro sul mio blog..è appena nato!

  2. Pingback: Robin Engram

  3. Pingback: aci Sarault

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.