Panfocaccia rosemary & bacon

…………questa volta la focaccia non è di quelle istantanee a lievitazione nel forno, qui si lievita lentamente e a lungo, ma si sa la vita è bella perché è varia….. la   base   è quella della pasta per la pizza arricchita leggermente da un idea  di strutto tanto per  avvicinarci un po’ al gusto pasquale del tortano o del casatiello napoletano…….una focaccia comunque semplice e veloce da portare in tavola  come accompagnamento a una cena leggera con un secondo e un contorno….al posto del pane. Io la condisco con del rosmarino , che a noi piace un sacco e del quale abbonda il mio orticello, e della pancetta dolce che non guasta mai.   20140414_190325 Dosi per una focaccia tonda da 30 cm   500 grammi di farina 270 grammi di acqua tiepida 1 cubetto di lievito di birra 1 cucchiaino di sale fino, 5 gr circa 1 cucchiaino raso di zucchero 3 cucchiai di olio evo Per la farcitura della focaccia 40 grammi di strutto 2 rametti di rosmarino tagliato fine al coltello 50 grammi di pancetta dolce a cubetti 1 pizzico di sale grosso Salamoia fatta con olio sale e acqua prima di infornare   Mettere la farina all’interno della planetaria, fare una fossetta e disporvi lo zucchero, il lievito e poi piano aggiungere  l’ acqua tiepida, mescolare bene il tutto e fare lavorare la macchina , con il gancio, per almeno 5 minuti, aggiungere il sale. Mettere l’ impasto ottenuto a lievitare in un luogo  caldo a 27 / 30 ° per 1 ora circa e comunque fino  a raddoppio,  io di solito uso il forno spento con la luce accesa , coprirlo con una pellicola. Dopo questo intervallo recuperare l’ impasto e lavorarlo ancora aggiungendo lo strutto, lavorarlo  a mano , aggiungere anche il rosmarino tagliato molto finemente. Lavorare fino a quando il composto risulterà di nuovo liscio e setoso, rimettere allora a riposare per 20 minuti circa , oleare la teglia e stendere la focaccia con  le mani, olearne la superfice e coprire con una pellicola e rimette a lievitare per un un altra ora . Preparare  la salamoia con un po di acqua sale ed olio e appena la focaccia sarà gonfia e soffice  disporvi dei cubetti di pancetta condire con la salamoia ed i fornare in forno caldissimo statico a 200 °

Precedente La colomba sprint di Anna Moroni Successivo La pastiera tradizionale della nonna,della zia, della mamma ed ora mia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.