Il migliaccio napoletano

……il carnevale ci fa venire subito in mente il chiasso, le maschere , la confusione e frittelle di tutti i generi….ma ci sono tante ricettine gustosissime e anche leggere perfette per questo periodo dell’anno,  questa torta è  una di queste, leggera, delicata e buonissima. Di origine napoletana è diventata ormai una torta molto diffusa e conosciuta in molte altre regioni, è  una torta deliziosa che ricorda il ripieno delle sfogliatelle ricce a base di semolino e ricotta , provatela anche voi e la rifarete subito di sicuro, proprio come succede di solito da noi….

20160208_154832

Dosi per una tortiera da 26 cm circa

200 grammi di  semolino

500 grammi di latte intero

500 grammi di acqua

350 grammi di ricotta vaccina

250 grammi di zucchero

4 uova intere

40 grammi di burro

Scorza di arancia intera

Bacca di vaniglia

1 pizzico di sale

Zucchero a velo per decorare

 

Cominciare con la preparazione del semolino, mettere  in una pentola l’acqua  ed il latte, con il pizzico di sale,  aggiungere anche la scorza della arancia,   prima che si raggiunga il bollore togliere l’arancia,  aggiugere il burro e poi  versare a pioggia il  semolino mescolando con un cucchiaio di legno, cuocere per qualche minuto 6 o 7 , fino a quando non si sarà  addensato. Mettere cosi  il composto ottenuto in un vassoio a raffreddare.

Passare adesso alla preparazione del resto del composto, in una ciotola setacciare la ricotta, aggiungere i semi della bacca di vaniglia e lavorare con un cucchiaio di legno fino ad ottenere un bel composto cremoso, intanto montare le uova con lo zucchero con delle fruste elettriche , o con la planetaria, montare il tutto fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso  , a questo punto mescolare molto bene i vari composti, aggiungere prima la ricotta alle uova e poi il semolino, fino ad ottenere un composto soffice ma omogeneo.

Disporre il composto in una tortiera a cerniera unta ed infarinata, infornare in forno già  caldo  a 180 gradi ,statico,  per  un ora circa.

Precedente Crumble apple pie Successivo Torta cioccori'

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.