I Ricciarelli

………….ma che bontà questi biscottini,pasticcini senesi alle mandorle che sono un classico delle feste di Natale, sono facilissimi da fare e ci daranno una grande soddisfazione…………..per non parlare del profumo che si diffonde nella casa mentre cucinano…….mmmmmmmmmmmhhhh che bontà!!!

dosi per 40 biscottini circa

400 grammi di farina di mandorle

250 grammi di zucchero semolato

80 grammi di albumi (circa 2)

1 bustina di vanillina

scorza grattugiata di 1 limone

400 grammi di zucchero a velo

scorzette d’arancia candite tritate a piacere……….io non le ho messe i miei figli odiano i canditi!!!

zucchero a velo per decorare

amido di mais e zucchero a velo per stendere l’impasto

preparare la farina di mandorle frullando le mandorle nel mixer con parte delo zucchero semolato, intanto lavorare leggermente i bianchi con la scorza di limone  e la vanillina. Mettere in una ciotola la farina di mandorle, gli albumi lavorati ed aromatizzati, lo zucchero a velo e lo zucchero semolato, lavorare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo e bello compatto.

Mettere l’impasto  a riposare a temperatura ambiente per 2 ore.

Scaldare il forno a 100 gradi , formare i classici ricciarelli con uno stampino ovale disporli su della carta forno ben distanziati  e spolverarli di zucchero a velo, infornare per 20/30 minuti circa, non dovranno scurirsi troppo ne seccarsi………….dovranno essere fondenti e morbidi………mmmmmmhhh 😛

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

 

Biscotti, biscotti da the, Come quando fuori piove, natale , , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Biscotti pandizenzero Successivo Crostata con la Nutella

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.