Frollini decorati

…………….che bella figura ci faranno fare queste frolle decorate quando le presenteremo con il the alle nostre amiche! Sono proprio carini e semplici da fare, per l’impasto consiglio una ricetta che mantiene bene la forma in cottura e per il procedimento basta fornirsi di poco materiale che magari abbiamo già in casa perchè usato per decorare con la pasta di zucchero, e allora anche oggi ………..di corsa in cucina

frollini decorati 017

dosi per 50 biscotti circa

500 grammi di farina 00

250 grammi di burro

180 grammi di zucchero semolato

1 pizzico di sale

5 tuorli

buccia di limone grattata o vaniglia a piacere

procedere con la preparazione della frolla con il solito procedimento disponendo al centro della spianatoia la farina e il burro freddo a tocchetti, cominciare a lavorare i due elementi fino alla formazione di una sabbiatura , ovvero la farina dovrà assumere con il burro un aspetto granuloso da sabbia bagnata. A questo punto aggiungere lo zuccchero e il sale e gli aromi scelti, mescolare bene, aggiungere poi i tuorli e ammassare bene tutti gli elementi fino ad ottenere una massa omogenea , ma non lavorare troppo, limitarsi ad ammassare gli ingredienti.

Confezionare un panetto e poi riporlo in frigorifero per almeno 1 ora a riposare e raffreddare.

Dopo questo intervallo di riposo, stendere la pasta sulla spianatoia creando una sfoglia alta circa 3/4 mm, a questo punto con l’aiuto di un mettarellino di gesso decorato , di quelli che si usano per la pasta di zucchero, decorare l’impasto e poi con un copapasta, meglio se smerlato formare i biscottini.

frollini decorati 001

Fare ancora riposare i biscotti in frigorifero per almeno 1 quarto d’ora, in modo da garantire meglio alla pasta di mantenere la forma in cottura, e poi infornarli a 180° per 15/20 minuti circa.

frollini decorati 003

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

frollini decorati 011

.....à la page, Biscotti, biscotti da the , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Cannoncini alla crema Successivo Mini hamburger di pollo e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.