Focaccia morbida con ricotta nell’impasto

Questa sera per cena ho previsto un sano e leggero minestrone, non un semplice minestrone ma un vero e proprio passato di verdura cremoso e vellutato…..ma pur sempre un minestrone, e visto che la notizia in casa non è  mai facile da dare,  per  rendere meno doloroso il tutto ho pensato di portare in tavola un bel tagliere di formaggi, veleno lo so ma ogni tanto si può fare,  e una favolosa focaccia con ricotta nell’impasto, una vera delizia  sofficissima  e fragrante  da servire bella calda e fumante…….basterà? ???

20170112_165241

La ricetta è  velocissima e facilissima, veramente alla portata di tutti , anche i meno esperti di panificazione

20170112_183308

Dosi per 4 persone e per una teglia da 24 cm

250 grammi di farina 00

250 grammi di  ricotta vaccina compatta

100 grammi di acqua tiepida

14 grammi di lievito di birra fresco

1 pizzicotto di zucchero

1 cucchiaino abbondante di sale fino

Olio

Rosmarino

Sale grosso

 

Sciogliere il lievito nell’acqua  con lo zucchero, intanto disporre la farina e la ricotta nella planetaria o in una ciotola ….azionare la macchina con il gancio , aggiungere l’acqua con il lievito e poi appena assorbita aggiungere il sale, fare impastare il tutto fino ad ottenere un composto omogeneo, sarà  un po  appiccicoso e molto morbido, non aggiungere farina ma piuttosto ungersi le mani con dell’olio e aiutarsi con un tarocco, formare quindi una palla e metterla a lievitare in una ciotola unta e coperta con della pellicola, io uso le cuffiette da doccia delle nonne, veramente comodissime….

Dopo circa due ore , e comunque al raddoppio dell’impasto disporre con delicatezza l’impasto  in una teglia unta di olio di oliva, stenderla , sempre con delicatezza e facendo attenzione a non sgonfiare l’impasto, ungere la superfice,  formare dei fori con il manico di un coltello unto , decorare con rosmarino e sale grosso, un generoso giro d’olio e infornare a 180 gradi in forno già  caldo statico per 30 minuti circa….

Servire bella calda

 

20170112_170141

pane, Pic nic, Pizze e focacce, ricotta, Sfiziosità salate , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Spalla di maiale arrosto Successivo Torta cheesecake giapponese sofficissima

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.