Focaccia dolce

………………un’idea fantastica per la merenda dei bambini o per le festicciole, una focaccia dolce, bella morbida e fragrante………buonissima!

 

Dosi per 8 persone

450 grammi di farina

100 grammi di strutto o burro

100 grammi di zucchero semolato

1 cubetto di lievito da 25 grammi

80 grammi di zucchero di canna

100 grammi di burro

1 dl di acqua tiepida più quella per sciogliere il lievito

sale 1 pizzico

In una ciotolina sciogliere il lievito con un pò d’acqua tiepida e  con metà dello zucchero semolato. In una ciotola mettere la farina, fare un incavo al centro e aggiungere lo zucchero semolato rimasto, un pizzico di sale,50 grammi di burro morbido a pezzettini (dei 100 grammi), lo strutto, il lievito sciolto e 1 dl di acqua circa. Lavorare bene tutti gli ingedienti fino  a formare un bell’impasto omogeneo, trasferirlo sulla spianatoia, finire di impastalo e metterlo a lievitare fino al raddoppio.

Raggiunta la lievitazione prendere l’impasto e senza lavorarlo, stenderlo su una teglia  leggermente inburrata . Stenderlo come una focaccia, facendo anche le fossette, fare lievitare per un’altra ora e  poi disporvi il restante burro a fiocchetti,  e lo zucchero di canna.

 

Infornare in forno caldissimo a 220 gradi per 20/25 minuti.

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

 

Dolci e desserts, Pic nic, Pigiama party ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Carne al latte ...........in camicia Successivo Torta quattro quarti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.