Dolce al cocco,pasta di mandorle e cioccolato bianco

………….una delizia sopraffina ed una sofficita’ incredibile per questo dolce dalle fragranze estive ed esotiche, non proprio light ma da considerare una scappatella al rigore di tutti i giorni per godere di quando in quando……..e poi come al solito il giorno dopo gambe in spalla e via per i boschi, oppure in questa stagione in pineta o sul lungo mare……..

20140617_174249

Dosi per una tortiera da 23 cm o per un plumcake da 25 cm

 

250 grammi di pasta di mandorle per la quale serviranno

100 grammi di mandorle spellate crude

145 grammi di zucchero a velo

1 cucchiaio circa di acqua

250 grammi di burro morbido

170 grammi di farina autolievitante oppure aggiungere 1 bustina di lievito per torte dolci

70 grammi di farina di cocco ( cocco disidratato in scagliette)

6 uova intere grandi

150 grammi di zucchero

100 grammi di cioccolata bianca

Granella di zucchero

Mandorle con buccia per finitura

Iniziare preparando  la pasta di mandorle, ovviamente potete anche acquistarla già pronta, frullando nel mixer le mandorle pelate crude con lo zucchero a velo, tritare finemente fino ad ottenere una pasta un po’ sbriciolata, a questo punto aggiungere gradatamente l’acqua fino ad ottenere la giusta consistenza e finezza del composto, mettere da parte.

Mettere adesso nella planetaria il burro morbido, aggiungervi la pasta di mandorle e lavorare con la foglia il tutto, montando molto bene, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso  aggiungere lo zucchero e montare ancora,

20140617_155400

adesso aggiungere un uovo alla volta e continuare a montare aggiungendo ogni volta le farine con il lievito, un uovo e una o due cucchiaiate di farine, procedere fino all’inserimento di tutte  le uova, aggiungere poi tutta la farina rimanente, aggiungere adesso la cioccolata bianca tagliata grossolanamente a coltello e con una spatola mescolare il tutto delicatamente, versare il composto ottenuto nello stampo foderato di carta forno ed infornare in forno caldo statico a 180 gradi per 30 minuti e poi appena cresciuto bene abbassare leggermente, se il dolce dovessere colorirsi troppo in superficie continuare  la cottura coprendo la torta con un foglio di carta forno, prima di  sfornare verificare la cottura al centro con il solito spaghetto o stecchino.

Prima di infornare decorare la torta con cocco, mandorle con buccia , zucchero in granella e scagliette di cioccolato bianco!!!

20140617_160316

Precedente Rosette di zucchine farcite con crudo, philadephia, noci e rosmarino Successivo Plumcake di riso freddo profumato al limone e basilico con tonno e fagiolini

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.