Cuori di frolla marmorizzati alla Nutella

…………due cuori e la Nutella………… come sono romantici questi frollini che possiamo cominciare  a prendere in considerazione per i regalini della festa degli innamorati, so che molti  non festeggiano questa ricorrenza, ma di solito i giovani innamorati non riescono a resistere alla tentazione di fare dei regalini in questa occasione , e cosa meglio di un pensierino realizzato con le nostre manine. Questi sono dei frollini tenerissimi , realizzati con la frolla con le uova sode quindi particolarmente frollosi, in più sono molto eleganti grazie all’impasto al cacao che lavorato poco con quello neutro da’ origine ad un bell’effetto marmorizzato, e la Nutella poi fa il resto!!!!

cuori di frolla marmorizzzati alla Nutella 018

Dosi per 30 frollini circa

200 grammi di farina

70 grammi di fecola

4 tuorli d’uovo sodi e setacciati finemente

100 grammi di zucchero a velo

1 bustina di vanillina

200 grammi di burro morbido

1 pizzico di sale

1 cucchiaio di cacao amaro

Nutella q.b.

zuccherini per decorare  a piacere

mettere in una ciotola i tuorli d’uovo sodi , freddati e poi setacciati, aggiungere il resto degli ingredienti escluso il cacao e la Nutella, lavorare rapidamente e brevemente il composto, fino ad ottenere un panetto compatto ed omogeneo, a questo punto prelevare 1/3 del composto e lavorarlo con il cacao, ottenere così un composto marrone .

Lavorare adesso brevemente i due composti fino ad ottenere un composto bello variegato e marmorizzato,

cuori di frolla marmorizzzati alla Nutella 002

non lavorare troppo per non omogeinizzare i due colori. Mettere il composto a riposare in frigorifero per 1 ora circa. Trascorso il periodo di riposo, procedere con la realizzazione dei biscottini, con delle formine a forma di cuore procedere formando i cuori grandi e poi all’interno di metà di questi , con un  copa pasta più piccolo formare i buchi ed i cuori piccoli, mettere i biscotti a raffreddare in frigorifero ancora per qualche minuto in modo da mantenere meglio poi la forma in cottura, io di solito metto la teglia fuori dalla finestra approfittando della temperatura rigida di questi giorni. infornare poi a 180° per 20 minuti circa, non cuocere troppo, verificare la cottura soprattutto nella parte inferiore dei biscotti che sarà quella che si scurisce prima, i biscotti saranno friabilissimi e molto delicati, per cui aspettare che si raffreddino bene prima di maneggiarli e passare alla decorazione con la Nutella.

Una volta freddi, scaldare la Nutella, ancora nel barattolo,  a bagno maria in modo da averla bella fluida, stenderne un velo sul biscotto grande a sovrapporvi il biscotto forato, adesso con un cucchiaino riempire il buco con la Nutella generosamente, se volete, decorate a piacere il biscottone…………..Buon S.Valentino

 

Precedente Bon bon al cocco Successivo Biscotti della Monaca all'anice

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.