Crostata soffice con marmellata

Non è  una crostata , ma non è   neanche una torta margherita, è  una crostata sofficissima farcita con marmellata che ci  conquista,  ancora prima di essere assaggiata,  con il suo aroma e profumo …..da provare subito, ottima appena sfornata , ma perfetta giorno dopo giorno, assaporata appena scaldata nel microonde con del gelato o dell’altra  marmellata magari fredda di frigorifero per mantenere il contrasto caldo freddo….provatela subito

20150924_182827

Dosi per una tortiera da 30 cm

350 grammi di farina 00

130 grammi di fecola di patate

200 grammi di burro

125 grammi di panna liquida

130 grammi di zucchero

2 uova intere

1 bustina di lievito per dolci

Buccia grattugiata di un limone

Vaniglia in bacca o vanillina

1 pizzico di sale fino

Zucchero in granella per decorare

Marmellata di pesche o albicocche q.b e quanto piace, meglio abbondare è  sicuramente la parte migliore della torta

 

Procedere alla creazione dell’impasto  come per una classica frolla, mettere nella planetaria o in una ciotola la farina, lo zucchero, la fecola, il lievito, il burro e il sale, mescolare sommariamente, aggiungere poi gli ingredienti liquidi, le uova, la panna ed infine gli aromi, mescolare bene senza scaldare troppo il composto , formare una palla e metterla a raffreddare in frigorifero per almeno mezz’ora .

Preparare intanto la tortiera foderata sul fondo con della carta forno ed unta ed infarinata sul bordo, accendere il forno a 180 gradi.

 

Recuperare il composto dal frigorifero, foderarvi la tortiera formando una base,  con bordi , piuttosto alta, formare delle fossette nel composto con il dorso di un cucchiaino leggermente unto di burro per evitare che si appiccichi al composto, abbondare con le fossette che saranno i contenitori della nostra golosissima marmellata.

Disporre quindi nelle fossette la marmellata, e poi con la restante marmellata spennellare generosamente tutta la torta.

 

A questo punto infornare la crostata sofficissima in forno già caldo a 180 gradi per circa mezz’ora e comunque fino a quando non sarà bella gonfia e soffice  e dorata,  effettuare al centro la prova stecchino prima di sfornare.

 

Una volta pronta fare raffreddare la torta un po e poi decorarla con lo zucchero in granella.  Servire tiepida e nei giorni a seguire sempre scaldata al microonde,  ottima con il gelato o con marmellata supplementare.

 

colazione, dessert, dolci , , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Crostata salata rustica di ricotta ai due salami Successivo Hamburger cordon bleu farciti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.