Crostata linzer salata alle melanzane e provola

…………in previsione dell’arrivo della Pasqua e della Pasquetta ci stiamo preparando a realizzare torte salate di ogni genere, quest’anno per cambiare non voglio proporre la solita torta pasqualina con ricotta e spinaci, ma una deliziosa crostata salata a base di composta di melanzane   e provola bianca, con un guscio di frolla salata veramente  deliziosa e friabile. Per la realizzazione di questa torta mi sono ispirata ad una ricetta di Luca Montersino, apportando qualche modifica per assecondare il piu’ possibile i  gusti della mia famiglia. Il risultato ci ha molto soddisfatto e anche l’occhio …… ha avuto la sua parte, il gusto poi ne e’ uscito veramente appagato!!! Provare per credere e Buona Pasqua  a tutti!!!! 🙂

Dosi per una tortiera da 20 cm

crostata linzer salata alle melanzane

 

Per la frolla montata

250 grammi di burro morbido

100 grammi di parmigiano

75 grammi di farina di mandorle

12 grammi di sale

125 grammi di uva intere (due uova grandi)

175 grammi di farina

75 grammi di fecola

 

Per la composta di melanzane

2 melanzane

300 grammi di ricotta

70 grammi di parmigiano

1 uovo

Sale

Pepe

1 spicchio d’aglio

Peperoncino  a piacere

Pepe

Olio q.b.

Per la finitura

100 grammmi di scamorza bianca

Parmigiano q.b.

 

Procedere con la realizzazione della frolla montata, mettere nella planetaria con la foglia il burro morbido con il parmigiano e la farina di mandorle, montare brevemente, aggiungere poi un uovo alla volta e fare montare ancora, aggiungere adesso le farine setacciate e il sale, montare ancora e poi mettere il tutto in una sac à poche con bocchetta a stella, fare riposare un pò fuori dal frigorifero.

Intanto preparare la farcia di melanzane, , tagliare le melanzane  a cubotti, metterle in una capiente casseruola con un filo d’olio, lo spicchio d’aglio ed il sale e se piace il peperoncino ed il pepe,  fare cuocere scoperto  a fuoco vivace fino a quando le melanzane non saranno belle appassite e morbide, a questo punto frullarle con il mini pimer fino ad ottenere una purea fine, fare raffreddare, intanto lavorare la ricotta con l’uovo ed il parmigiano, aggiustare di sale aggiungere la purea di melanzane fredda .

crostata salata di melanzane e provola

Passare alla composizione della crostata, con l’aiuto della sac à poche formare il fondo della crostata, disporre sopra la provola a fette e poi la farcia di melanzane e sempre con la sac  a poche formare le classiche griglie da crostata. Infornare il tutto a 170° per 30 minuti circa in forno caldo ventilato. A metà cottura disporre un pò di parmigiano grattugiato sulla farcia di melanzane per lucidare il tutto e rendere la crostata ancora piu’ appetitosa!

 

Precedente Cheesecake ai due cioccolati Successivo Pasta frolla montata salata ricetta di Luca Montersino

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.