Crostata di riso

…………..questa torta è delicatissima , profumata e veramente meravigliosa, è la versione grande del budino di riso tipico dolcetto della colazione toscana, una vera bontà che adoravo mangiare quando ero piccola e mio papà, la mattina della domenica o del sabato, ci andava  a prendere  in pasticceria per farceli trovare ancora caldi accanto alle nostre tazze di caffè  e latte…………………….

crostata di riso 037

 

dosi per una tortiera da 30 cm

per la pasta frolla

400 grammi di farina

200 grammi di burro

140 grammi di zucchero a velo

4 tuorli

1 pizzico di sale

1 bacca di vaniglia

per la farcia

300 grammi di riso carnaroli

1 lt di latte

120 grammi di zucchero semolato

1 bacca di vaniglia

1 pizzico di sale

2 tuorli

200 grammi di panna liquida

buccia grattugiata di 1 arancia

 

preparare la pasta frolla come da ricetta classica (vedi qui), poi riporre il panetto avvolto nella pellicola o nella carta forno in frigo per un oretta circa, nel frattempo procedere con la cottura del riso.

Mettere il latte a bollire a fuoco dolce in una pentola   a bordi alti, aggiungere il sale, lo zucchero i semi della bacca di vaniglia e lo zucchero, aggiungere anche la buccia grattugiata,  appena raggiunto il bollore versare il latte e fare cuocere per mezz’ora circa, il latte dovrà essere tutto assorbito e formare una cremina densa ma non troppo, fare raffreddare bene la crema di riso al latte e poi aggiungere 2 tuorli d’uovo e la panna, regolatevi per la densità della crema , potrebbe essere necessaria meno panna.

crostata di riso 003

Stendere la pasta frolla nella teglia, ricoprirla con la crema   e poi formare le classiche griglie da crostata, imbellettare la frolla con un’emulsione di uovo e panna, potete anche usare parte dell’albume avanzato dalla frolla e la panna.

crostata di riso 005

Infornare in forno caldo a 175° con funzione ventilato, per 35/40 minuti circa, se per cas oa metà cottura dovesse colorirsi troppo in superficie coprite con un foglio di carta forno e proseguite fino a fine cottura!!ùcrostata di riso 010

 

 

dessert, dolci, Dolci e desserts , , , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Crackers super veloci e facili Successivo Il Migliaccio napoletano

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.