Crostata con cremoso al cioccolato

………….questa non è una semplice crostata alla crema al cioccolato ragazzi, questa è una crostata oserei dire ” griffata ” al cioccolato, infatti, la ricetta della frolla  è quella del grande Gualtiero Marchesi, e la ricetta della crema all’interno è del grande E.Knam, insomma che altro dire, da provare , gustare, godere e rifare all’infinito………

 

20140601_191756

Dosi per una tortiera da 20 cm, io ho fatto dose doppia di tutto……….altrimenti che fai, giusto un assaggino?

 

Per la pasta frolla

150 grammi di farina

90 grammi di burro morbido

50 grammi di zucchero

1 pizzico di sale

Semi di bacca di vaniglia

1 tuorlo d’uovo

 

Per il cremoso

Per la crema pasticcera

2 tuorli

250 grammi di latte

150 grammi di zucchero

30 grammi di amido di mais

Per la ganache al cioccolato

125 grammi di panna

200 grammi di cioccolato in scaglie fondente

 

 

Procedere con la realizzazione della frolla inserendo tutti gli ingredienti nella planetaria , tranne il tuorlo , con la foglia, fare raggiungere una bella sabbiatura al composto, quando il tutto sarà bello sbriciolato aggiungere il tuorlo , fare lavorare poco , giusto raggiungere il compattamento degli ingredienti e poi finire di impastare, sempre velocemente e brevemente, sulla spianatoia,  mettere il panetto ottenuto a riposare in frigorifero per almeno 2 ore.

Intanto preparate la farcia,  fate la crema pasticciera,  mettere a scaldare il latte in un pentolino, intanto lavorare i tuorli con lo zucchero, aggiungere l’amido, stemperare man mano con il , latte caldo e poi appena il latte raggiunge il bollore mettere il composto all’interno del pentolino e lavoare con una frusta fino allla fine della cottura. Mettere la crema da parte e passare alla ganache. Mettere quindi la panna a bollire, e appena caldissima spegnere e versare il cioccolato al suo interno, lasciare riposare 2 minuti e mescolare facendo sciogliere bene il tutto, a questo punto unire la crema pasticciera alla ganache e se necessario setacciare il tutto e mettere a raffreddare bene .

Una volta pronto il tutto, stendere la pasta e comporre come al solito la crostata, infornare in forno caldo ventilato a 170 gradi per circa mezz’ora,  appena raggiunta la giusta doratura sfornare e gustareeeeee!

Precedente Torta sfogliata rustica di rose ai due sapori Successivo Cheesecake freddo al cioccolato bianco e pesca noce

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.