Biscotti “Reginelle”

…………..questi biscotti mi ricordano tantissimo la mia infanzia, e i viaggi che facevo con mia madre per andare a trovare i nonni in Sicilia, noi andavamo a  Catania, ma in realtà questi sono biscotti caratteristici della cucina palermitana, mi ricordo che li compravamo dalle monache, che custodivano la loro ricetta gelosamente.  Questa è la ricetta che si fa a Palermo, particolare per la presenza del sesamo, o giuggiolena come si direbbe in sicilia, e dello zafferano che oltre a conferire il colore più intenso dà un profumo ed un aroma molto particolare, un biscotto semplice ma che vale la pena di assaggiare………….

reginelle

dosi per 1 kg circa di biscotti

500 grammi di farina

150 grammi di zucchero semolato

150 grammi di burro o strutto

2 uova intere

1 bustina di lievito

1 bustina di zafferano

1 tazzina di latte

1 pizzico di sale

semi di sesamo in abbondanza

latte q.b. per bagnare i biscotti prima di ricoprirli di semi di sesamo

reginelle

Preparare la pasta frolla, mescolando prima la farina e  il lievito con il burro e lo zucchero, aggiungere poi le uova con il latte nel quale avremo sciolto lo zafferano, aggiungere il sale e compattare il tutto come una frolla.

Mettere il composto a raffreddare per 1 ora in frigorifero.

Passare ora alla preparazione dei biscotti formando dei bigoli grandi come un mignolo, bagnarli con del latte e passarli poi nel sesamo facendo ben attaccare i semi in modo omogeneo.

reginelle

Formare i biscottini , tagliando i bigoli, ed infornare in forno caldo a 220° per 10 minuti e poi abbassare a 150° per altri 20 minuti circa.

Io ho fatto una variazione su tema, facendone alcuni con semi di lino, per cambiare un pò il gusto ed il colore, buonissimi anche loro!

reginelle

[banner network=”adsense” size=”336X280″ type=”text”]

Biscotti, biscotti da the , , , ,

Informazioni su patrizia razza

.Benvenuti nella mia Cucciccia, che altro non è che la storpiatura del tipico dolce natalizio "Struffoli" o "Cicerchiata" che da piccola non sapevo pronunciare..............da allora in casa mia è sempre stato così e quindi quale nome migliore per indicare la "mia" personalissima cucina!! Il mio blog nasce per divertimento, passione e anche praticità, mi piace creare un vero e proprio pozzo di informazioni ,segreti e ricette per me ,le mia famiglia, i miei figli e i miei amici.................è un modo per condividere e donare . Benvenuti allora e se vi piace ditelo e lasciate anche voi un q.b. di vostro da condividere con me!

Precedente Patate Duchessa Successivo Torta Brownies con nocciole e gocce di cioccolata

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.