Tiramisù crema di ricotta e pesche

Tiramisù crema di ricotta e pesche; una rivisitazione del classico Tiramisù. Una versione fresca per queste giornate soffocanti e altrettanto golosissima, con pesche fresche, mandorle per dare quella croccantezza che io amo e scaglie di cioccolato bianco per addolcire il tutto. Ho guarnito con foglioline di menta fresca. Quando si ha voglia di una fresca pausa o di un fine pasto goloso. Se amate i dessert con la frutta belli da vedere e soprattutto facili e golosi, date un’occhiata ai miei Cestini di pasta fillo al mascarpone

Tiramisù con crema di ricotta, pesche e cioccolato bianco
Tiramisù con crema di ricotta, pesche e cioccolato bianco
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti:

200 ml panna fresca
250 g ricotta
2 pesche grandi
100 g zucchero a velo
q.b. lamelle di mandorle
q.b. latte vaccino (o vegetale)
1 confezione savoiardi
cioccolato bianco
menta fresca

Strumenti:

Ciotola
Tagliere
Pirofila

Passaggi:

Per prima cosa, montare in una ciotola a neve ferma la panna fredda; in un’altra ciotola invece, mescolare insieme la ricotta con lo zucchero a velo. Unire quindi la crema di ricotta e zucchero alla panna montata mescolando con una spatola dal basso verso l’alto.

Poi lavare, asciugare e tagliare a cubetti le pesche.

Sporcare leggermente con la crema la base di una pirofila; imbibire i savoiardi con il latte e creare il primo strato.

Ricoprire poi di crema, lamelle di mandorle, i cubetti di pesca e le scaglie di cioccolato bianco.

Continuare così per tutti gli strati.

Terminare l’ultimo strato con la crema, le mandorle, le pesche e altro cioccolato bianco.

Infine, guarnire a piacere con menta fresca e riporre in frigorifero per almeno 4 ore.

Buon appetito! 🙂

Tiramisù con crema di ricotta, pesche e cioccolato bianco
Tiramisù con crema di ricotta, pesche e cioccolato bianco

CONSERVAZIONE:

Il tiramisù con crema di ricotta e pesche si conserva per un massimo di 2 giorni all’interno di un contenitore in frigorifero.

NOTE:

La menta è assolutamente facoltativa, io l’ho messa per profumare e dare freschezza. Se non amate il cioccolato bianco, si può sostituire con il fondente. Ho utilizzato delle pesche non troppo mature e le ho lasciate al naturale, ma se volete, si possono condire leggermente con zucchero e limone.


POTREBBE INTERESSARTI:

Coppe di crema di ricotta

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.