Carbonara al pistacchio

Carbonara al pistacchio o carbonara pistacchiosa! Piccola premessa: Sostenitori accaniti della carbonara tradizionale, amanti del fit, healthy e chi più ne ha più ne metta, PERDONATEMI ma, da pistacchio lover che sono, ho DOVUTO. Una vocina in testa mi diceva “noo non farlo, è estate…c’è la prova costume e bla bla”..ma come al solito la mia impulsività ha prevalso! 😀 Beh, il risultato? una “carbonara” moolto cremosa e pistacchiosa con guanciale croccante e tanta granella di pistacchio. Se anche voi amate come me il “food porn” che ti da sempre tante soddisfazioni, dovresti allora provare la mia ricetta!

POTREBBE INTERESSARTI:

Carbonara al pistacchio
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 2 persone:

100 g pistacchi (più una manciata da tritare)
30 g parmigiano grattugiato
olio extravergine d’oliva
sale
pepe
2 cubetti di ghiaccio (piccoli)
5 fette di guanciale
70 g pecorino grattugiato
200 g mezze maniche (o rigatoni)
3 tuorli

Strumenti

Coltello
Tagliere
Ciotola
Frullatore

Passaggi:

Per prima cosa portare a bollore dell’acqua in un pentolino e sbollentare per 5 minuti i pistacchi sgusciati (tenendone una manciata da parte), quindi scolare, rimuovere la pellicina e porli in un tritatutto con il parmigiano, un pizzico di sale, una macinata di pepe, 2 giri d’olio e i cubetti di ghiaccio.

Tritare tutto fino a creare una crema abbastanza liscia e mettere da parte. Tritare anche a coltello i pistacchi tenuti da parte.

Nel frattempo tagliare a fette il guanciale e poi a striscioline, dopodiché farlo sudare in una padella fino a quando diventa bello croccante e dorato.

Intanto portare a bollore dell’acqua leggermente salata e calare la pasta.

In una ciotola, unire il pecorino, il pepe, i tuorli e sbattere bene con una frusta; aggiungere poi qualche cucchiaio di olio bollente rilasciato dal guanciale (così le uova vengono pastorizzate).

Infine, sbattere ancora con la frusta, unire la crema di pistacchio e 2 cucchiai di acqua di cottura; mescolare il tutto e mettere da parte.

Una volta pronta, versare la pasta direttamente nella padella insieme al guanciale e al suo grasso e ad un mestolo di acqua di cottura, quindi mantecare velocemente per un minuto e togliere dal fuoco.

Fuori fiamma, infine, aggiungere la carbocrema, granella di pistacchio, pepe, amalgamare il tutto e servire!

Carbonara al pistacchio cremosa
Carbonara al pistacchio
Carbonara al pistacchio

CONSERVAZIONE:

La carbonara al pistacchio si conserva fino al giorno dopo in frigorifero all’interno di un contenitore.

POTREBBE INTERESSARTI:

Carbonara di zucchine

spaghetti alla carbonara di carciofi

/ 5
Grazie per aver votato!