Mezzi paccheri pistacchiosi

Mezzi paccheri pistacchiosi. Amanti del pistacchio e dei primi piatti super super cremosi, a me! Un primo piatto che non ha bisogno di descrizione: cremosissimo e super “pistacchioso” con pesto di pistacchio, granella di pistacchio e stracciatella di burrata. Semplicemente GOLOSO.

POTREBBE INTERESSARTI:

Mezzi paccheri pistacchiosi
Mezzi paccheri pistacchiosi
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti:

200 g pistacchi
200 g mezzi paccheri (o altra pasta)
3 cubetti ghiaccio
olio extravergine d’oliva
1 pizzico pepe
2 cucchiai parmigiano grattugiato (facoltativo)
q.b. stracciatella di burrata
3-4 cucchiai di pesto di pistacchio puro

Strumenti:

Mixer
Pentola
Padella

Passaggi:

Per prima cosa, mettere a bollire dell’acqua in un pentolino; sgusciare quindi i pistacchi (tenerne una manciata da parte per guarnire e tritare a coltello) e una volta raggiunto il bollore, versare i pistacchi e sbollentare per 5 minuti.

Intanto portare a bollore dell’acqua salata e calare la pasta.

Scolare i pistacchi in una ciotola insieme ad acqua e ghiaccio.

Rimuovere poi la pellicina emetterli in un mixer con un abbondante giro d’olio, un cucchiaio di acqua di cottura già salata, il parmigiano a piacere e un pizzico di pepe.

Tritare il tutto fino a creare una crema non troppo liscia e una volta pronta, versarla in una padella.

Quando la pasta è cotta, scolarla direttamente nella padella insieme alla crema e ad un mestolo di acqua di cottura.

Mantecare quindi per un minuto fino ad amalgamare il tutto e fuori fiamma, aggiungere 3-4 cucchiai abbondanti di pesto di pistacchio puro.

Infine, impiattare e servire con qualche cucchiaio di stracciatella di burrata fresca, granella di pistacchio e gocce di altro pesto di pistacchio.

Mezzi paccheri pistacchiosi
Mezzi paccheri pistacchiosi

CONSERVAZIONE:

Consiglio di servire subito i mezzi paccheri con pesto di pistacchi. In alternativa si può conservare in frigorifero per un giorno al massimo.

NOTE:

Se non amate la stracciatella, si può omettere oppure sostituire con gocce di burrata. Consiglio di sbollentare i pistacchi perché togliendo la pellicina viola, si otterrà un bel pesto verde acceso.

/ 5
Grazie per aver votato!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.