Waffle dolci senza nichel e senza glutine

Il nichel c’è quasi dappertutto, questo però non vuol di re rinunciare ai dolcetti: ecco i waffle dolci senza nichel e senza glutine, che puoi preparare per la colazione o come spuntino. Ho cotto i waffle nel forno, in uno stampo in silicone. Se non hai uno stampo per waffle, niente paura: puoi fare dei muffins, dei piccoli plumcake o anche un tortino piccolo.

Se sei intollerante al nichel, probabilmente sei munita di attrezzi da cucina adatti: io ho usato una frusta e una ciotola in plastica. Come agente lievitante ho usato il bicarbonato di sodio attivato con succo di limone (il lievito per dolci contiene nichel).

Puoi servire i waffle dolci senza nichel e senza glutine con un semplice filo di miele sopra, oppure con frutta fresca permessa (mele, banane, agrumi).

Io ho usato farina di castagne per l’impasto ma va bene anche la farina di riso bianco, la farina di quinoa o di kamut (puoi anche mischiare le farine).

Ecco la ricetta.

Waffle dolci senza nichel e senza glutine
  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni2 waffle grandi
  • Metodo di cotturaForno

Ingredienti per due waffle dolci senza nichel e senza glutine

  • 40 gFarina di castagne
  • 1Uovo
  • 30 gAlbumi
  • 30 gYogurt greco 0% di grassi
  • Mezzo cucchiaio olio di oliva
  • Una punta di cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaioSucco di limone
  • 1 cucchiainoMiele

Per il topping

  • Mezza mela
  • 1 cucchiainoMiele
  • 30 gYogurt greco 0% di grassi

Preparazione dei waffle

  1. In una ciotola di plastica (o di un materiale che risulta senza nichel) monta l’uovo insieme all’albume. Aggiungi 30 g yogurt greco, il miele, l’olio e amalgama bene.

  2. Attiva il bicarbonato con il succo di limone (basta amalgamare bene) e aggiungi all’impasto.

  3. Setaccia la farina di castagne, aggiungi a pioggia nell’impasto e mescola bene con la frusta.

  4. Waffle senza glutine

    Versa l’impasto nello stampo per waffle in silicone e inforna nel forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti (verifica la cottura infilando uno stecchino in mezzo ai waffle: se esce pulito e asciutto puoi sfornare).

  5. Sbuccia e taglia a dadini la mela. Cuoci con due cucchiai d’acqua fino a che diventa morbida.

  6. Dolcifica lo yogurt greco con il miele o altro dolcificante. Servi i waffle coperti la crema di yogurt, i dadini di mela e un filo di miele (opzionale).

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.