Torta alle mandorle senza farina e senza glutine

Per la ricetta di questa torta alle mandorle senza farina mi sono ispirata alla torta Esterhazy, un’eccezionale torta ungherese, composta da strati di meringa alla mandorla e ricca crema pasticcera al burro. Gli strati possono essere personalizzati anche con diversi tipi di frutta secca come le nocciole e le noci. Ovviamente, la versione originale, tanto bella e tano buona ha anche tante, tantissime calorie (per intenderci, mangiare una volta all’anno, un piccola fettina non fa assolutamente male).

Nella mia versione ho mantenuto più o meno gli ingredienti per fare i dischi di Dacquoise, mentre la crema è tutta diversa.
Dunque per la meringa ho usato albume, eritritolo (serve un dolcificante in polvere, con il dolcificante liquido non funziona) e mandorle ridotte in farina. La proporzione per la meringa è di 1:1 tra albume e dolcificante, quindi, anche se l’eritritolo dolcifica meno dello zucchero, ho rispettato comunque la proporzione e la torta era abbastanza dolce. Nella meringa ho aggiunto anche un po’ di essenza di vaniglia, visto che le mandorle non hanno un sapore molto accentuato.

Per la crema ho usato semplicemente yogurt greco e ricotta, ma puoi usare qualsiasi crema vuoi (per esempio questa Crema light al limone e zafferano oppure la Crema al latte e cocco senza panna), basta bilanciare bene il dolcificante e aggiungere aromi e frutta fresca a piacere.
Importante: una volta pronta, lascia la torta nel frigo per minimo 6 ore o anche per tutta la notte!
Prova anche la Torta leggera di albumi con crema al limone

Torta alle mandorle senza farina
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni8 fette
  • CucinaInternazionale

Ingredienti per la Torta alle mandorle senza farina

Per la meringa

  • 100 galbume
  • 100 geritritolo (o 100 g zucchero)
  • 70 gmandorle
  • q.b.essenza di vaniglia

Per la crema

  • 200 gyogurt greco 0% di grassi
  • 150 gricotta
  • Dolcificante a piacere
  • q.b.essenza di vaniglia
  • 150 gfragole

Per il topping

  • 10 gcacao amaro in polvere
  • q.b.acqua
  • q.b.cocco rapè (opzionale)
  • fragole

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Sbattitore
  • Teglia classica da forno
  • Carta forno

Preparazione Torta alle mandorle senza farina

  1. Come prima cosa frulla le mandorle fino a che ottieni una specie di farina grossolana (puoi anche usare le mandorle pelate).

  2. Torta alle fragole senza glutine

    Monta l’albume a neve ferma, aggiungi il dolcificante e continua a montare fino a che ottieni una meringa lucida, che non cola.

  3. Unisci al composto le mandorle frullate, l’essenza di vaniglia e mescola con attenzione per non smontare il composto.

  4. Disegna 3 cerchi con diametro 16 cm su un foglio di carta da forno. Appoggia il foglio di carta forno sulla teglia (con il disegno rivolto verso il basso). Con un cucchiaio stendi sopra ogni disco un sottile strato di impasto.

  5. Cheto torta alle fragole

    Cuoci nel forno preriscaldato a 180°C per circa 7 – 8 minuti o comunque fino a che i dischi diventano leggermente dorati. Togli la teglia dal forno e lascia che i dischi si raffreddino completamente e poi stacca con attenzione la carta forno.

  6. Mescola lo yogurt greco con la ricotta (passa la ricotta al colino per avere una crema liscia), il dolcificante e l’essenza di vaniglia.

  7. Spalma di crema 2 dischi e sovrapponi aggiungendo delle fettine di fragole tra gli strati. Copri con il terzo disco e spalma l’intera torta con crema.

  8. Dolce dietetico gluten free

    Infine, prepara la crema al cacao, mescolando semplicemente il cacao con acqua q-b per ottenere una crema densa e fluida.

  9. Decora la torta con la crema al cacao, aggiungi delle fettine di fragole, cospargi con poco cocco rapè e tieni nel frigorifero per almeno 6 ore prima di servire.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.