Crea sito

Sformato di riso con asparagi e feta

Sformato di riso con asparagi

Croccantezza e sapore fresco. Asparagi e feta light: questi due ingredienti sembrano andare abbastanza d’accordo, quindi perché non preparare un bel sformato di riso con asparagi e feta?
In realtà, per questo sformato puoi usare qualsiasi altro tipo di verdura e formaggio ed è un ottimo modo anche per evitare gli sprechi in cucina.

Per lo sformato ho usato il riso originario, noto per la sua capacità di aumentare molto il volume e assorbire bene il condimento. Il riso va cotto al dente in abbondante acqua salata e poi scolato bene. Nella ricetta ho usato un uovo intero e 2 albumi circa (che puoi sostituire con un altro uovo intero). Perché gli albumi? Semplicemente perché sono praticamente senza grassi e volevo uno sformato abbastanza light e con più proteine (anche il formaggio feta che ho usato è con contenuto ridotto di grassi).

Siccome volevo uno sformato senza glutine e non avendo il pangrattato gluten free, ho usato delle gallette di mais frullate.

Fai attenzione alla pulizia degli asparagi: la parte legnosa va eliminata, in quanto rimane dura.

Salva la ricetta e prova questo sformato: è buono sia caldo, come piatto completo, sia freddo, come antipasto.

Torta di riso e asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo Sformato di riso con asparagi

  • 100 gRiso
  • 1Uovo
  • 70 gAlbumi (o un altro uovo)
  • 150 gPunte di asparagi
  • 50 gFormaggio feta light
  • 2Pomodori secchi
  • 2 cucchiaiParmigiano grattugiato
  • 2Gallette di riso o mais
  • 1 cucchiaioOlio di oliva
  • 3 cucchiaiLatte parzialmente scremato
  • q.b.Sale e pepe nero
  • 0.5 cucchiainiAglio in polvere (opzionale)

Strumenti

  • Stampino Diametro 16 – 18 cm

Preparazione Sformato di riso con asparagi

  1. Cuoci il riso al dente in abbondante acqua salata, scola e lascia stiepidire. Frulla le gallette e metti da parte (in alternativa puoi usare del pan grattato integrale o senza glutine se sei intollerante).

  2. Lava e pulisci gli asparagi eliminando la parte legnosa. Cuoci per 7 minuti in abbondante acqua. Taglia a rondelle e conserva alcune punte per decorare lo sformato. Taglia la feta a dadini.

  3. Amalgama il riso con l’uovo, l’albume, il latte e le spezie. Aggiungi gli asparagi lessati, i pomodori secchi tagliati, il parmigiano grattugiato e i dadini di feta. Mescola bene il composto.

  4. Sformato di riso con asparagi

    Fodera uno stampo apribile (diametro 16 -18 cm) con carta da forno. Spennella con poco olio e cospargi con le gallette frullate. Versa il composto di riso nello stampo e cospargi la superficie dello sformato con le gallette frullate (o con pan grattato).

  5. Decora lo sformato con le punte di asparagi, aggiungi dei dadini di fetta, dei pezzetti di pomodori secchi e irrora con l’olio di oliva.

  6. Cuoci lo sformato nel forno preriscaldato a 190°C per circa 30 – 35 minuti o comunque fino a che diventa leggermente dorato.

  7. Puoi servire lo sformato caldo, come piatto unico, oppure lasciare raffreddare, tagliare a cubotti e servire come antipasto.

Consiglio

Fai attenzione al sale che aggiungi nel composto: usane poco, in quanto la feta è abbastanza salata.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.