Crea sito

Ravioli di carne e zucca fatti in casa

Preparare i ravioli in casa può sembrare un bell’impegno a causa dei molteplici passaggi, ma i passaggi non sono affatto difficili e il processo può essere molto divertente. Oggi ti propongo la ricetta di questi ravioli di carne e zucca a forma di girasole, molto scenografici, che puoi condire con qualsiasi condimento preferisci. Io ho condito il mio piatto di ravioli con porro passato in padella e pecorino di grotta.

Come preparare i ravioli di carne fatti in casa
Come prima cosa devi fare l’impasto per la sfoglia: tieni presente che l’impasto dovrà essere lavorato per circa 10 minuti e poi dovrà riposare per almeno 30 minuti per sviluppare il glutine, prima di stendere. Puoi anche preparare l’impasto il giorno prima, avvolgere nella pellicola e tenere nel frigo per tutta la notte.

Il ripieno di carne per ravioli va preparato in anticipo in quanto deve essere ben freddo. Un ripieno tiepido farà ammorbidire la sfoglia che tenderà a rompersi.

Assicurati di sigillare bene i ravioli per assicurarti che il ripieno non fuoriesca quando li farai cuocere.

Quanto devono cuocere i ravioli freschi?
I ravioli freschi richiedono solo pochi minuti di cottura: non appena convergono a galla, sono pronti.

Poiché preparare i ravioli fatti in casa non è un’impresa veloce, ti consiglio vivamente di preparare una bella quantità e poi congelare. I ravioli surgelati si cuociono con la stessa facilità dei ravioli freschi, hanno lo stesso sapore e impiegano giusto qualche minuto in più per cuocere.

Dai un’occhiata anche alla ricetta dei Ravioli integrali con ripieno di carne e radicchio e alla ricetta dei Ravioli integrali con ricotta e noci

Ravioli di carne e zucca
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i Ravioli di carne e zucca

  • 1uovo grande
  • 100 gsemola rimacinata di grano duro

Per il ripieno

  • 150 gcarne macinata magra
  • 100 gzucca
  • 100 gfunghi porcini
  • 1spicchio d’aglio
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • q.b.sale e pepe nero
  • q.b.noce moscata

Strumenti

  • Coppapasta diametro 6 cm circa
  • Coltello
  • Forchetta
  • Macchina per pasta

Preparazione Ravioli di carne e zucca

  1. Per la sfoglia: disponi la farina a fontana sulla spianatoia. Rompi l’uovo in mezzo, aggiungi un pizzico di sale e impasta per circa 10 minuti. Se vuoi aggiungi un pizzico di zafferano per dare colore (oppure usa un uovo a pasta gialla). Forma un pannetto, avvolgi nella pellicola alimentare e lascia riposare per minimo 30 minuti.

  2. Girasoli ripieni di carne

    Per il ripieno: riscalda l’olio d’oliva con lo spicchio d’aglio. Aggiungi la zucca pulita e tagliata a dadini, copri e cuoci a fiamma bassa fino a che la zucca inizia a sfaldarsi.

  3. Aggiungi la carne macinata e i funghi porcini tagliati a pezzetti. Cuoci fino a che si assorbe tutto il liquido in eccesso. Aggiungi il sale, il pepe nero, la noce moscata e mescola bene.

  4. Prendi l’impasto e dividi in 4 pezzi. Con la macchina per la pasta ricava delle strisce sottili, larghe circa 8 cm. Disponi mucchietti di ripieno distanziati circa 3 – 4 cm di loro su una striscia di sfoglia. Copri con un’altra striscia di impasto e premi intorno ai mucchietti per far uscire l’aria.

  5. Preparazione pasta ripiena

    Con un coppapasta forma i ravioli e passa i bordi con la forchetta. Fai dei piccoli tagli con il coltello e forma i petali. Disponi i ravioli su un vassoio infarinato.
    Qui puoi vedere il video.

  6. In una pentola capiente porta a bollore dell’acqua. Aggiungi un cucchiaino scarso di sale grosso. Non appena bolle l’acqua, butta i ravioli, mescola delicatamente con un cucchiaio e cuoci per 2 – 3 minuti (non appena convergono a gala sono pronti). Condisci a piacere.

Come congelare i ravioli

Per congelare adeguatamente i ravioli fatti in casa, spolvera un vassoio con semola e disponi i tuoi ravioli appena fatti in un unico strato. Metti nel congelatore. Una volta che i ravioli saranno completamente congelati, poni in un sacchetto per congelatore, fai uscire tutta l’aria, chiudi bene il sacchetto e conserva nel congelatore. Al momento del utilizzo, butta i ravioli congelati direttamente nella pentola con acqua bollente nella quale hai aggiunto il sale e 1 cucchiaio di olio di oliva.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.