Quadrotti light alle pesche con farina d’avena

Finalmente è arrivata la farina di avena al gusto burro di arachidi! Non vedevo l’ora di assaggiarla, quindi, non appena ricevuto il pacco, ho provato a fare dei dolcetti veloci ma molto gustosi: i quadrotti light alle pesche. Ragazzi credetemi, soprattutto se siete amanti del burro di arachidi, questi dolcetti sono davvero strepitosi: il sapore di arachidi si sente benissimo, in più, ho aggiunto anche una manciata di arachidi per dare un leggero tocco croccante. Per il dolcetto non vi serve ne frullatore, ne frusta, solo una ciotola, una forchetta e una teglia 20×20 cm (se volete un dolcetto più alto usate una teglia più piccola). Ho servito i miei quadrotti light alle pesche con una piccola pallina di gelato (una pesca congelata, 30 gr yogurt greco 0 grassi, 1 cucchiaino olio o latte di cocco, frullo tutto ed è pronto) e con una colata di burro di arachidi e cocco. Semplicemente fenomenale questo abbinamento, ho anche scoperto che la pesca e gli arachidi stanno da Dio insieme 😀
Ho cotto il dolce nel forno ma se avete fretta (o il caldo vi impedisce di accendere il forno) potete cuocere nella padella antiaderente (procedimento qui).

Bene, vi lascio questa semplice ricetta e aspetto le vostre pareri se preparerete questi quadrotti.
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 quadrotti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 20 gFarina d’avena aromatizzata al burro di arachidi (Prozis)
  • 20 gFiocchi d’avena piccoli
  • 100 gAlbumi
  • cucchiainiLievito per dolci
  • 5 gArachidi
  • 1Pesca

Preparazione

  1. Amalgamo la farina d’avena con il lievito setacciato e i fiocchi di avena.

  2. Aggiungo l’albume e mescolo bene con la forchetta (se l’impasto risulta troppo denso, aggiungo un cucchiaio di latte o altri 10 gr di albume). Lascio riposare per 5 – 7 minuti e unisco gli arachidi tritati.

  3. Fodero una teglia quadrata (20×20 cm) con carta da forno. Verso l’impasto e distribuisco in modo uniforme con una spatola.

  4. Taglio a fettine sottili la pesca, decoro il dolcetto, cospargo con della cannella (opzionale) e inforno nel forno caldo a 180°C per circa 15 minuti.

  5. Divido il dolce in 4 quadrotti e servo con un topping a piacere.

  6. Un quadrotto senza topping ha circa 65 kcal, di cui:
    8,5 g carboidrati;
    1,4 g grassi;
    4,5 g proteine

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.