Crea sito

Crostata morbida senza glutine con frutta e crema

Durante la stagione delle pesche, troverai sempre un cestino con queste bellezze nel mio frigorifero. Succose e naturalmente dolci, adoro il loro sapore e la loro consistenza. In questa crostata morbida senza glutine ho abbinato le pesche con i mirtilli, la scorza di limone e giusto un pizzico di zafferano. Il risultato? Un’esplosione di gusti freschi, che si completano e rendono il dolce una vera delizia.

Per questa crostata leggera ti servirebbe uno stampo furbo ma, se come me non ce l’hai, non ti preoccupare, la soluzione si trova sempre. Io ho usato uno stampo semplice e, una volta pronta la base per la crostata, ho letteralmente scavato con l’aiuto di un coltello e un cucchiaio, formando il guscio che ho poi riempito con deliziosa crema al limone e zafferano. La mollica, ovviamente, non va buttata: basta poco yogurt, un po’ di frutta di stagione e un bicchiere e voilà! hai uno spuntino da leccarsi i baffi 🙂

In questa ricetta puoi sostituire la farina di riso con un’altra farina a piacere, usare il dolcificante preferito (assaggia per aggiustare le quantità di dolcificante) e, invece del limone aggiungere poca vaniglia o altro aroma.

Ecco la ricetta passo passo.

Crostata morbida senza glutine
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti Crostata morbida senza glutine

  • 1Uovo
  • 60 gAlbume
  • 50 gFarina di riso
  • 10 gZucchero di cocco o di canna
  • 2 cucchiaiStevia
  • 10 gOlio di semi
  • Mezzo cucchiaino lievito per dolci
  • Scorza di limone biologico

Per la crema

  • 150 gLatte scremato o vegetale
  • 15 gAmido di mais (maizena)
  • 1 cucchiaioStevia o altro dolcificante
  • 1 pizzicoZafferano (opzionale)
  • Scorza di limone biologico

Per il topping

  • 1Pesca
  • 50 gMirtilli
  • 10 gZucchero di cocco
  • 2 cucchiaiSucco di limone

Strumenti

  • Stampo diametro 16 -18 cm
  • Frusta

Preparazione Crostata morbida senza glutine

  1. Monta a neve ferma l’uovo insieme all’albume, allo zucchero di cocco e alla stevia. Setaccia la farina inseme al lievito e aggiungi a pioggia nelle uova montate. Mescola con attenzione per non far smontare il composto.

  2. Crostata morbida alla frutta

    Aggiungi l’olio, la scorza di limone e amalgama. Versa l’impasto in uno stampo (diametro 16 – 18 cm) foderato con carta da forno e cuoci nel forno preriscaldato a 180°C per circa 25 minuti (fai la prova stecchino per verificare la cottura).

  3. Una volta pronta, estrai la torta dallo stampo e lascia raffreddare dopodiché, con l’aiuto di un coltello e un cucchiaio togli la mollica dando la tipica forma del guscio. Se usi uno stampo furbo per la crostata ometti questo passaggio.

  4. Per la crema: in un pentolino unisci il latte con l’amido di mais, lo zafferano, la stevia, la scorza grattugiata di limone e mescola bene. Cuoci la crema a fiamma dolce, amalgamando con la frusta fino a che si addensa (frulla se si formano dei grumi). Copri a contatto con pellicola alimentare e lascia raffreddare.

  5. Crostata light crema e frutta

    Per il topping: Lava la pesca, taglia a cubetti, aggiungi 5 g zucchero di cocco, 1 cucchiaio di suco di limone e fai scaldare nella padella antiaderente per 5 – 7 minuti. Metti da parte le pesche e ripeti lo stesso procedimento anche con i mirtilli.

  6. Assembla la crostata: Riempi il guscio con la crema fredda, aggiungi sopra le pesche spadellate, i mirtilli e poni nel frigorifero per un paio d’ore. Prima di servire decora con foglie di menta fresca e del cocco grattugiato (opzionale).

Consiglio utile

Per dare un bell’aspetto alla crostata, riscalda un cucchiaino di miele, diluito con qualche goccia d’acqua, nel forno a microonde e spennella con attenzione la frutta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.