Crea sito

Crespelle leggere ai semi di papavero e asparagi

Perfette come antipasto oppure servite a un brunch, le crespelle leggere ai semi di papavero e asparagi possono essere trasformate facilmente anche in un gustoso primo piatto da portare in tavola ai pranzi domenicali o festivi. Infatti, basta aggiungere della besciamella tradizionale, se non si segue una dieta, o una besciamella light, per chi segue un regime alimentare dimagrante, un po’ di formaggio e cuocere nel forno fino a che diventano leggermente dorate.

Questa ricetta è davvero molto versatile e la si può modificare in tantissimi modi: puoi usare altra farina senza glutine, se sei intollerante al glutine (riso, quinoa, lupini) oppure semplice farina di grano (di tipo 0, 1, 2 o integrale) o farina di farro. Anche per il ripieno delle crespelle puoi andare di fantasia: funghi, fesa di tacchino, formaggi magri, salmone.

I semi di papavero in questa ricetta non sono indispensabili, ma aggiungono alle crespelle un tocco in più di sapore e una leggera croccantezza.

Una volta preparata la pastella, è importante lasciarla riposare per almeno 30 minuti e, prima di iniziare a cuocere le crespelle, amalgamare bene.

Per quanto riguarda gli asparagi, vanno cotti per pochissimo tempo, in acqua bollente o al vapore: devono rimanere abbastanza croccanti.

Puoi servire le crespelle sia calde, non appena sfornate, sia fredde. Segnati la ricetta e prova questo piatto 🙂

Crespelle leggere ai semi di papavero
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 crespelle
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 Crespelle leggere ai semi di papavero

  • 30 gFarina di grano saraceno
  • 60 gAlbumi o 1 uovo intero
  • 100 gLatte scremato o p.s.
  • 1 cucchiainoSemi di papavero
  • 2 pizzichiSale

Per il ripieno

  • 150 gRicotta light
  • 8punte di asparagi
  • 50 gYogurt greco 0 o 2% grassi
  • 1 cucchiaioParmigiano grattugiato
  • 2 pizzichiSale
  • q.b.Pepe nero

Strumenti

  • Frusta
  • Padella antiaderente diam. 20 cm

Preparazione Crespelle leggere ai semi di papavero

  1. Per le crespelle: unisci l’albume con il latte, il sale e monta leggermente. Aggiungi la farina setacciata, i semi di papavero e mescola bene con la frusta. Copri la ciotola con pellicola alimentare e metti la ciotola con impasto nel frigorifero per circa 30 minuti.

  2. Riscalda bene una padella antiaderente. Amalgama la pastella con la frusta e versa un mestolo scarso nella padella. Gira la padella per distribuire l’impasto in modo uniforme e cuoci a fiamma media fino a che la crespella inizia a staccarsi dai bordi della padella. A questo punto gira la crespella e continua la cottura per altri 30 secondi.

  3. Crepe light

    Per il ripieno: pulisci, lava gli asparagi ed elimina la parte dura. Fai cuocere in abbondante acqua salata fino a che si ammorbidiscono leggermente (io preferisco la verdura croccante). Puoi anche cuocere gli asparagi al vapore, per pochi minuti.

  4. Mescola bene la ricotta con lo yogurt greco, un pizzico di sale e del pepe nero.

  5. Spalma ogni crespella con un cucchiaio colmo di ripieno, aggiungi due punte di asparagi e arrotola.

  6. Poni le crespelle ripiene in una pirofila da forno foderata con carta da forno o unta con poco olio, spolvera con del parmigiano e inforna nel forno caldo a 190°C per circa 10 minuti o comunque fino a che le crespelle diventano leggermente dorate.

  7. Una crespella ripiena ha circa 115 calorie:
    10 g carboidrati;
    4,2 g grassi;
    8,7 g proteine

    I valori nutrizionali sono approssimativi, dipende dalla marca dei prodotti che usi.

  8. Se cerchi altre ricette con asparagi dai un’occhiata anche al Plumcake integrale con asparagi e semi e allo Sformato di riso con asparagi e feta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.