Crea sito

Couscous di broccoli con salmone e avocado

Couscous di broccoli con salmone

Grassi buoni e proteine: il couscous di broccoli con salmone marinato e avocado è una ricetta colorata, gustosa e sana. Per questo piatto ti serve del broccoli, del filetto di salmone fresco e dell’avocado maturo.

Probabilmente hai già visto il finto riso o il couscous di cavolfiore, quindi perché non provare anche con il broccoli? Il broccoli va usato crudo, grattugiato e poi saltato in padella giusto per 5 minuti. In questo modo conserviamo tutte le vitamine e le proprietà benefiche di questo ortaggio.

Siccome non viene cotto ma solo marinato, è importante che il salmone che usi per questa ricetta sia fresco e abbattuto (chiedi in pescheria o verifica l’etichetta quando lo acquisti). Per marinare il salmone ho usato dello zenzero fresco, del miele e della salsa di soia. Puoi sostituire la salsa di soia con succo di limone, aceto di vino bianco, o per un sapore particolare, con del succo di arancia o pompelmo.

Ecco la ricetta.

Couscous di broccoli con salmone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Couscous di broccoli con salmone

  • 300 gBroccoli
  • 200 gFiletto di salmone
  • Mezzo avocado
  • 1Limone biologico
  • 1 cucchiaioSalsa di soia
  • 1 cucchiaioOlio di oliva
  • Mezzo cucchiaino miele
  • Zenzero fresco a piacere
  • Pepe nero o rosa a piacere
  • 2 pizzichiSale
  • 5Pistacchi (opzionale)

Strumenti

  • Grattugia
  • Padella

Preparazione del Couscous di broccoli con salmone

  1. Come prima cosa fai marinare il filetto di salmone: grattugia la scorza del limone biologico e spremi tutto il succo. Pulisci e grattugia lo zenzero con la grattugia piccola. Unisci il succo di limone con lo zenzero e la scorza di limone, aggiungi un pizzico di pepe nero, un pizzico di sale, il miele e la salsa di soia. Mescola bene.

  2. Affetta il filetto di salmone (fai le strisce non troppo spesse). Poni in un contenitore e copri con l’emulsione di limone e salsa di soia. Chiudi bene il contenitore e metti nel frigorifero per minimo 60 minuti (il tempo di marinatura dipende dallo spessore delle strisce: per le fettine sottili basta anche mezz’ora).

  3. Lava i broccoli, asciuga bene e grattugia oppure frulla finché ottieni un composto granuloso simile al couscous. Amalgama il couscous di broccoli con l’olio di oliva, un pizzico di sale, un pizzico di pepe nero e salta in padella per circa 5 minuti (non cuocere per più di 5 minuti se vuoi conservare tutte le vitamine del broccoli).

  4. Pesce e verdura

    Poni il couscous di broccoli in un piatto da portata. Decora con il filetto di salmone marinato, aggiungi delle fette sottili di avocado e del pistacchio tritato. Spolvera con del pepe nero e irrora con un filo d’olio d’oliva.
    Buon appetito!

Come scegliere un avocado maturo

Per verificare se un avocado è maturo basta spezzargli la codina e se l’area è ancora verde, l’avocado non è maturo. Se invece l’area è marrone, allora abbiamo sicuramente un avocado buono da mangiare, mentre un’area nera indica che l’avocado è troppo maturo. La buccia di un avocado maturo dovrebbe essere morbida al tatto e senza ammaccature. D’altra parte, se la buccia è troppo morbida, allora il frutto è troppo maturo, quindi il gusto potrebbe essere alterato.

Se hai preso un avocado troppo maturo, basta chiudere il frutto in una busta di carta, insieme a una banana o una mela e lasciare per 1 – 2 giorni. Un avocado acerbo non va messo mai in frigorifero, mentre un avocado maturo può essere conservato nel frigorifero al massimo per cinque giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.