Torta estiva alla frutta

So che accendere il forno con questo caldo non è certo una bella idea, ma come poter dire di no ad una dolce richiesta di Torta di compleanno?

La Torta estiva alla frutta è una torta che ho realizzato per una festa a sorpresa di una tenera bambina, ormai adolescente in vista dei suoi 12 anni!

Devo dire che la richiesta di una Torta alla frutta e panna mi ha subito fatto felice! 😀

Non so se lo sapete già ma le torte alla frutta sono le mie preferite! Curarne i dettagli e il taglio della frutta è una delle mie passioni! 

Ahimè è vero, ho dovuto ovviamente accendere il forno per preparare la base, ma niente paura!!! Si cuoce in soli 30 minuti e il resto verrà fatto a freddo! 😉

Una base di Torta Margherita, farcita con panna fresca montata e guarnita con albicocche e kiwi, è la Torta ideale per le vostre merende estive o per i compleanni dei vostri piccini! 🙂

Il vantaggio di chi nasce in estate è l’opportunità di organizzare dei parties all’aperto, con bevande e torte fresche e questa Torta potrà fare al caso vostro! 😉

Ovviamente niente è stato più dolce dell’abbraccio della festeggiata a fine giornata con i suoi occhi ricolmi di gioia! 

Non c’è niente di più bello per me che rendere felice chi mi circonda con i miei Dolci Capricci! 

E voi? Volete rendere felice qualcuno? 😉

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    120 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti (per la base della Torta):

  • Zucchero 170 g
  • Latte 1 bicchiere
  • Uova 3
  • Olio di semi 1/2 bicchiere
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Sale 1 pizzico

Ingredienti (per le guarnizioni):

  • Kiwi 2
  • Albicocche 300 g
  • Briciole della torta q.b.

Ingredienti (per la farcitura):

  • Panna fresca liquida 250 ml
  • Zucchero 130 g

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa  mettete le fruste elettriche e il contenitore (con cui andrete a montare la panna) in freezer perché si raffreddino e dopo iniziate a preparare la base della Torta: separate i tuorli dagli albumi e montate quest’ultimi a neve con 1 pizzico di sale fino a quando non scrivono.

    2. In un altro contenitore montate i tuorli con lo zucchero fino ad ottenere un composto omogeneo.

    3. Setacciate la farina e aggiungetela ai tuorli con il latte e l’olio. Amalgamate gli ingredienti con un cucchiaio e dopo proseguite con delle fruste elettriche per un paio di minuti.

  2. 4. Dopo aggiungete al composto gli albumi montati a neve, mescolate dal basso verso l’alto per evitare che gli albumi si smontino e infine aggiungete il lievito e amalgamate con un cucchiaio, sempre dal basso verso l’alto.

    5. Imburrate e infarinate una teglia dal diametro di 25 cm, versate il composto e infornate a 180 °C per 30 minuti circa, in forno preriscaldato e statico.

  3. 6. Una volta sfornata, lasciate che la torta raffreddi.

    Prendete il contenitore e le fruste dal freezer e passate a montare la panna con lo zucchero fin quando non inizia a scrivere.

  4. 7.Mentre staccate la torta dalla teglia e la tagliate a metà, conservate la panna in frigo. Togliete un po’ di briciole dall’interno della torta. Vi serviranno per guarnire i bordi.

    8.Farcite la torta con la panna all’interno e all’esterno con l’aiuto di un coltello piatto.

  5. 9. Infine private le albicocche del nocciolo, tagliatele a fettine unitamente ai kiwi e guarnite la vostra torta a piacere! Rivestite i bordi con le briciole!

  6. E dulcis in fundo vi lascio un dolce scatto! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE

  1. potete conservare la Torta in frigo per circa 1-2 giorni;
  2.  farcite e guarnite la Torta in un luogo fresco e lontano da fonti di calore;
  3. se, dopo averla farcita con la panna, dovesse risultare poco sostenuta, conservatela in frigo per circa 20 minuti prima di guarnirla con la frutta;
  4. nel caso in cui dovete trasportarla fuori casa, munitevi di una borsa frigo e di mattonelle di ghiaccio;

Dolci eventi, Ricette estive, Torte alla frutta

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Cheesecake al cioccolato-senza cottura Successivo Ricetta Torta fredda al caffè