Torta di carote all’americana

L’ultimo dolce che ho mangiato risale alla mia ultima colazione in una bakery nel cuore storico di Palermo!

Tornata a casa sono rimasta con un grande desiderio di assaggiare quella “Carrot Cake” morbida e umida dentro e con una glassa di formaggio spalmabile all’esterno!!! (Quella volta ho optato per una torta super al cioccolato).

Ma nonostante l’influenza di questi ultimi giorni il mio desiderio non è svanito e… oplà: vai sui fornelli, sbatti 4 uova, spolveri un po’di farina, frulla qualche carota, inforna e il gioco è fatto: la Torta di carote all’americana è pronta sulla tua tavola!

La ricetta è quella tipica americana che un’amica mi ha passato, ma senza aggiunta di mandorle! 😉

Con un impasto alto, umido, la Torta di carote all’americana racchiude in sé un’aroma di spezie, piacevole da gustare a colazione o durante le merende dei lunghi pomeriggi autunnali!

Perché, diciamocelo, ormai l’autunno è alle porte!! 😀 😉

Se vuoi iniziare a coccolarti in vista dell’autunno allora prepara anche tu questo Dolce Capriccio! 😉 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15 fette
  • Costo: Medio

Ingredienti

Ingredienti (per una teglia dal diametro di 30 cm circa)

  • 300 g Carote
  • 300 g Zucchero
  • 100 g Zucchero di canna
  • 3 Uova
  • 350 ml Olio di semi
  • 350 g Farina 00
  • 2 cucchiaini Lievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaino Cannella in polvere
  • 1 pizzico Noce moscata

Ingredienti (per la glassa):

  • 225 g Formaggio spalmabile
  • 50 g Burro
  • 100 g Zucchero a velo

Preparazione

  1. 1. Come primo step tagliate a piccoli dadini le carote e tritatele in un mixer o in un frullatore.

     

  2. 2. Mescolate poi gli zuccheri e aggiungete le uova. Montate il composto fino a quando non diviene bianco e spumoso.

  3. 3. Continuando sempre a frullare aggiungete anche l’olio di semi a filo e le carote grattugiate. Mescolate con un cucchiaio per amalgamare e unite dopo la farina setacciata, il lievito in polvere e le due spezie.

  4. 4. Continuate a mescolare fino ad un composto omogeneo. Imburrate poi e infarinate una teglia.

    5.Versate il composto nella teglia e infornate in forno preriscaldato a 180°C, ventilato per 40 minuti circa. Dopo 40 minuti fate cuocere la torta con il calore solo di sotto per almeno 5 minuti.

    6. Una volta sfornata, fate raffreddare la torta e preparate la glassa di formaggio:

    frullate con delle fruste elettriche il formaggio spalmabile insieme al burro; aggiungete dopo lo zucchero a velo e continuate a montare fin quando la crema non risulterà liscia e vellutata.

     

  5. 7. Infine spalmate la crema sulla torta già raffreddata, coprendo anche un po’ i lati.

    N.b: se volete una Torta di carote più semplice potete rinunciare alla glassa di formaggio e spolverizzare semplicemente con dello zucchero a velo! 😉

     

  6. E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto!

TRUCCHI DEL MESTIERE

  1. potete conservare la Torta di carote in frigo per massimo 2 giorni coperta con una campana di vetro o chiusa in un contenitore ermetico;
  2. mi raccomando: non rivestite la tortiera con carta da forno umida. La Torta per via delle carote risulta abbastanza umida di suo e la carta inumidita rilascerebbe una maggiore umidità alla torta durante la cottura, rendendola poco cotta al suo interno;
  3. potete sostituire la crema di formaggio spalmabile con dello mascarpone.
/ 5
Grazie per aver votato!
Dolci americani & inglesi, Idee per la colazione

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ricetta Delizie al cocco Successivo Sfogliatine di mele con crema pasticcera