Torta al cioccolato per party

Torta al cioccolato per party

La Torta al cioccolato per party è la torta ideale per le feste di compleanno, party, feste di Carnevale dei vostri piccoli! Difficilmente un bambino potrà resistere a questa delizia!

Io la chiamerei la “Torta di Anna”, perché è Anna, una carissima amica di famiglia, l’ideatrice di questa torta! Mi ha visto nascere e crescere e non c’era un compleanno in cui lei non preparava questa torta per ogni bambino da festeggiare! Quando era necessario si chiamava Anna, piuttosto che il pasticcere! 😀

Eh si, perchè quando venivi a sapere che Anna aveva preparato la sua torta, allora la festa era assicurata! 😉 “Non Anna, no party”, direbbe qualcuno! 😀

E’ una torta molto semplice, ma ricca di cacao e golosissima! Ideale da preparare per le feste di compleanno dei vostri bambini! Io ancora ne custodisco la ricetta scritta da lei stessa su un foglio di carta!

L’ho preparata per una festa in maschera tra bambini! E, visto che il tema era il Carnevale, ho deciso di decorarla con una bellissima faccina sorridente! In più mi sono divertita a realizzare a mano dei segna dolci con cartoncino e cannucce! 😀

Da leccarsi i baffi! E in tutta sincerità, io i baffi me li lecco ancora oggi! 😉

Pan di spagna al cacao, glassata con cioccolato e panna, guarnita con smarties o cioccolatini a piacere, la Torta al cioccolato per party di Anna sarà un successone! 😀 

INGREDIENTI: (per teglia da 24 a 25 cm di diametro)

  • 300 gr di farina 00
  • 3 uova
  • 125 gr di burro
  • 200 gr di zucchero
  • 2 cucchiai di latte
  • 50 gr di cacao zuccherato
  • 1 bustina di lievito per dolci

GLASSATURA:

  • 200 gr di cacao zuccherato
  • 200 ml di latte
  • una busta di panna da cucina

INGREDIENTI PER DECORARE:

  • 1/4 di banana
  • smarties
  • due gocce di cioccolato o due palline di pasta di zucchero nere.

 

PROCEDIMENTO:

  1. montate le uova con lo zucchero in una ciotola; non appena il composto inizierà a scrivere, aggiungete la farina setacciata e il cacao.
  2. Continuate a montare con le fruste, sempre dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti e nel frattempo fate sciogliere a bagno maria o al microonde il burro.
  3. Fate raffreddare un po’ il burro e aggiungetelo al restante composto, unitamente ai due cucchiai di latte. Amalgamate il tutto, sempre con le fruste e se dovesse risultare troppo denso, aggiungete ancora del latte q.b.
  4. Infine aggiungete la bustina di lievito. Mescolate sempre dal basso verso l’alto fino ad un composto omogeneo e corposo.
  5. Imburrate e infarinate una teglia e preriscaldate il forno a 180°C.
  6. Versate il composto nella teglia e infornate, modalità statica per circa 30 minuti.

Mentre che la torta cucina, preparate la glassa:

  1. versate il latte e il cacao in un tegamino; portate ad ebollizione, mescolando continuamente fino a quando non si addensi, ma non troppo. Non deve risultare budino!

2. Quando diviene freddo, aggiungete la panna, mescolate e fate riposare in frigo per un’ora.

 

Passate poi a comporre la vostra torta:

1. rimuovete il cappelletto e mettetelo da parte. Lo andrete poi ad un utilizzare per creare il papillon della                 faccina.

.

 

2. Posizionate la torta su una griglia, Versate la glassa sulla superficie della torta e con un coltello piatto                  spatolate la superficie e i bordi, facendo cadere la glassa in eccesso. La glassa in eccesso prendetene              un po’ perché vi servirà per incollare le gocce o la pasta di zucchero con cui fare le pupille.

 

3. Nel frattempo mettete la torta in frigo e prendete 1/4 di banana. Tagliate quattro fettine. Da due fettine                   ricavate gli occhi e dalle altre due, tagliate a mezzaluna, ricavate le sopracciglia, come nella prima foto               giù a sinistra.

4. Posizionate poi le due fettine di banana alle estremità per ricavare gli occhi. Realizzate un felice                           sorriso con gli smarties colorati e fate le pupille utilizzato due gocce di cioccolato o pasta di                                 zucchero color nero, che incollerete sulla banana bagnandole con della glassa rimanente.

 

4. Infine preparate il papillon con il cappelletto della torta che avete all’inizio tolto dalla superficie! Tagliate                due triangolini e posizionateli nella parte inferiore della torta, congiungendo le estremità rovesciate dei                  triangoli, come in foto.

Ed ecco a voi alcuni dolci scatti, ricetta scritta di pugno e segna dolci compresi! 😉

 

 

 

 

 

 

Precedente Ricetta Crepes senza glutine Successivo Ricetta Frullato Ace in casa