Torta al cioccolato con fragoloni

Ricetta Torta al cioccolato con fragoloni

Pronti per i vostri Pic-nic o scampagnate all’aria aperta? La Torta al cioccolato con fragoloni farà al caso vostro! 😉

Morbida, soffice e senza creme, si conserva benissimo in contenitori chiusi ermeticamente!

Una torta che sprigiona il sapore intenso del cioccolato fondente, ma con un retrogusto fruttato grazie alla presenza dei fragoloni che la guarniscono! Un dolce che ho ideato e preparato nel giro di poco tempo in vista della Pasquetta che sta per arrivare!

Pensavo ad un dolce che avrebbe potuto soddisfare il palato dei miei amici, non troppo asciutto, ma che si conservava benissimo fuori dal frigo!

E così è nata lei, la Torta al cioccolato con fragoloni! Pronta in poche mosse! 🙂

Inutile dirvi che, lo scorso anno, nonostante stava per tramontare il sole ed era ormai il tempo di andare via, i miei amici l’hanno divorata in men che non si dica!  E io non potevo che esserne felice! 😀

Bastano pochi ingredienti, ma tanto, tanto amore per fare felice le persone che ami!

Vi lascio la ricetta e preparatela anche voi: pasquetta, il 25 aprile e l’1 maggio sono ormai alle porte! 😉

Ingredienti (per una torta da 25 cm di diametro):

  • 185 g di farina 00
  • 200 g di zucchero
  • 4 uova
  • 30 g di cacao in polvere
  • 150 ml di latte
  • 80 ml di olio di semi
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci

Ingredienti (per le guarnizioni):

  • 100 g di cioccolato fondente
  • 40 g di burro
  • fragoloni q.b (io ne ho usati 3)

Preparazione

1. Per prima cosa preparate la torta:

in una ciotola unite la farina, il lievito per dolci, il cacao, lo zucchero e il sale. Unite il latte, i tuorli, l’olio e mescolate con le fruste elettriche fino ad un composto omogeneo.

2. A parte montate gli albumi a neve, preferibilmente a temperatura ambiente e, non appena iniziano a scrivere, aggiungeteli all’altro impasto.

3. Mescolate dal basso verso l’alto con un cucchiaio per evitare di smonatare il composto.

4. Imburrate e infarinate una teglia e infornate la torta a 165 °C per 60 minuti, in forno statico e preriscaldato.

5. Una volta raggiunta la doratura desiderata, lasciate la torta in forno per circa 10 minuti, con lo sportello semi aperto. Così evitate che, passando dal forno direttamente alla temperatura ambiente, la torta si possa sgonfiare.

6. Mentre la torta raffredda preparate la glassa:

sciogliete il cioccolato fondente a bagno maria a fiamma dolce.

7. Non appena si è sciolto aggiungete il burro, tagliato a pezzettini e mescolate con un cucchiaio fino al suo completo scioglimento.

8. Togliete così la torta dallo stampo e versate in superficie la glassa di cioccolato.

9. Spalmatela con movimenti circolari utilizzando un cucchiaio e infine aggiungete i fragoloni!

10. Se siete fuori per un Pic Nic potete portare con voi la torta tagliata in comode fettine confezionate con sacchetti alimentari oppure conservate in un contenitore chiuso ermeticamente.

E mi raccomando: non dimenticate di ripulire l’ambiente, portando con voi un sacchetto per i rifiuti! 😉

                                                      TRUCCHI DEL MESTIERE:

  • potete conservare la Torta al cioccolato sotto una campana di vetro per circa 2-3 giorni;
  • aggiungere dopo gli albumi all’impasto è importantissimo: garantisce la lievitazione perfetta della Torta e la rende leggera come una nuvola;
  • la glassa, una volta pronta, va versata subito sulla torta per evitare che si addensi prima di utilizzarla;
  • potete congelare la torta in buste monoporzioni e scongelarle almeno un’ora prima di mangiarle;
  • se dopo il Pic-nic dovesse avanzarvi della torta, una volta tornati a casa conservatela in frigo. Fresca è davvero una delizia!

E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto del nostro meraviglioso Pic-nic! 😉

                                                        

     

                                      

Precedente Ricetta Ciambellone bigusto Successivo Ricetta Cassata al forno