Sfogliatine di mele con crema pasticcera

Mia nonna le ama; mia madre le compra sempre per mia nonna e per la famiglia come dessert post pranzo. Io le preferisco a qualsiasi altro dolce per una colazione al bar!

Di che dolce sto parlando?

Delle Sfogliatine di mele con crema pasticcera: una tradizione di famiglia che non potevo non racchiudere nel mio blog!!!

E giusto per fare un passettino alla volta dimenticate le lunghe attese per preparare lo sfoglio, perchè qui vi propongo una ricetta veloce, veloce, semplice, ma squisita e profumatissima allo stesso tempo! 😉

Basta semplicemente comprare un foglio di pasta sfoglia confezionata al supermercato, 2 mele, qualche ingrediente per la crema pasticcera e il gioco è fatto! 😉 

Con l’arrivo adesso dell’autunno riempiranno la vostra casa di profumo e renderanno più calde le vostre colazione e merende!!!

Cosa state ancora aspettando? 

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    6 sfogliatine
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Ingredienti (per le sfogliatine):

  • Mele Golden 2
  • rotolo di pasta sfoglia ( 320 g circa) 1
  • zucchero semolato q.b.
  • Marmellata di albicocche (per lucidare le mele) 2 cucchiai
  • Tuorlo ( per lucidare i bordi) 1

Ingredienti (per la crema pasticcera)

  • Latte intero 500 ml
  • Tuorli 2
  • Farina 00 50 g
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • zucchero semolato 200 g
  • Scorza di limone 1

Preparazione

  1. 1.Per prima cosa preparate la crema pasticcera:

    versate il latte in un tegamino con 100 g di zucchero e portatelo ad ebollizione.

  2. 2. Mentre attendete che il latte arrivi ad ebollizione, mescolate in una ciotola i tuorli con la farina e l’amido setacciato, la scorza di limone e la parte di zucchero rimanente. Aggiungete poi un po’ di latte preso dal tegamino fino ad ottenere una sorta di pappa così come in foto.

  3. 3. Una volta che il latte avrà bollito versatelo nella ciotola contenente la pappa e frullate con delle fruste elettriche. Non appena i due composti si saranno miscelati per bene, passate tutto nel tegamino e fate cuocere per qualche altro minuto (5 minuti circa) fino a quando la crema non risulterà vischiosa e lucida.

    N.b: la crema non deve essere troppo densa perchè completerà la sua cottura poi in forno.

  4. 4. A questo punto aprite il rotolo di pasta sfoglia, stendetelo sulla carta da forno e dividetelo in 6 parti come nelle foto.

  5. 5. Sistemate ogni singolo rettangolo su una teglia rivestita con carta da forno e per ciascun rettangolo disponete un cucchiaio abbondante di crema pasticcera. Stendete la crema lungo il rettangolo, lasciando 1 cm di bordo circa libero.

  6. 6. Sbucciate e tagliate a fettine le mele e disponetene 6 fettine per ciascuna sfogliatina. Sbattete 1 tuorlo e spennellate i bordi.

  7. 7. Spolverizzate la superficie con dello zucchero semolato.

    8. Infornate a 180 °C in forno preriscaldato, ventilato per 15 minuti circa (per 10 minuti a metà altezza nel forno e per i restanti 5 minuti passate la teglia sulla parte bassa del forno).

    9. Infine dopo che si saranno raffreddate, sciogliete 2 cucchiai di marmellata in un pentolino e spennellate la superficie delle mele con la marmellata liquida per dare lucentezza.

     

  8. E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto! 😉

    Che profumino!!

TRUCCHI DEL MESTIERE

  1. potete conservare le sfogliatine coperte con carta d’alluminio o con una campana di vetro per circa 3, massimo 4 giorni;
  2. se di vostro gradimento potete aggiungere in superficie della cannella in polvere;
  3. mi raccomando: utilizzate della pasta sfoglia ben fredda di frigo per evitare che durante la lavorazione si attacchi alle vostre mani o alla teglia.

Dolci Tradizionali, Idee per la colazione

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Torta di carote all'americana Successivo Crostata con crema di zucca