Ricetta Torta dolce di zucchine e arancia

Il genio creativo delle 19:00 di un sabato sera,

dopo essermi preparata di tutto punto per uscire, ma aver scoperto che l’uscita con gli amici è saltata.

Cosa fare?

Semplice, indossi un grembiule, sopra il vestito scamosciato che avevi indossato per una serata fuori, prendi quattro ingredienti dalla dispensa e poi pensi: “Perché non usare anche quelle zucchine genovesi che sono lì in frigo? D’altronde la torta  con le carote non la mangiamo?”

Ecco che allora ho deciso di provarci e in poche mosse la mia Torta dolce di zucchine e arancia era pronta!!!!  😉

Una torta umida molto simile alla torta di carote, morbida e non troppo dolce!! Io vi consiglio di mangiarla a colazione o a merenda con una calda tazza di tè o di latte accanto!

 

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 porzioni
  • Costo: Basso

Ingredienti

Ingredienti (per le guarnizioni):

  • q.b. Zucchero a velo

Ingredienti (per la torta):

  • 300 g Farina 00
  • 3 Uova
  • 250 g Zucchero
  • 1 zucchina genovese (circa 130 g)
  • 1 pizzico Sale
  • 1 bicchiere Latte
  • 1/2 bicchiere Olio di semi
  • 1 bustina lievito per dolci
  • 1 essenza di arancia (fialetta)

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa grattugiate la zucchina genovese e mettetela da parte.

  2. 2. Montate poi le uova con lo zucchero e con 1 pizzico di sale fino ad un composto omogeneo, duplicato e che scrive.

  3. 3. Non appena le uova saranno montate aggiungete poco per volta la farina setacciata e mescolate dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti.

  4. 4. Man mano che mescolate la farina al con il composto, aggiungete il latte a filo e poi l’olio.

  5. 5. Aggiungete così le zucchine, l’essenza di arancia e amalgamate il composto sempre con un cucchiaio dal basso verso l’alto.

  6. 6. Aggiungete il lievito in polvere mescolate per altri 5 minuti l’impasto con le fruste elettriche.

    7. Infine imburrate e infarinate una teglia dal diametro di 28 cm e infornate in forno preriscaldato, ventilato per 10 minuti a 200 °C e successivamente per altri 20 minuti a 180 °C.

  7. Una volta che sarà raffreddata, guarnite la vostra torta con zucchero a velo!

     

  8. E dulcis in fundo vi lascio qualche dolce scatto con le mie due grandi passioni: la pasticceria e la pittura!! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE

  • se volete un impasto più soffice e leggero potete sostituire 100 g di farina con 100 g di amido;
  • se dopo la prova stecchino la torta dovesse risultare ancora umida dentro, posizionatela nella parte alta del forno e fatela cuocere per qualche minuto;
  • potete sostituire l’essenza di arancia con la scorza di 1 arancia, ma questa renderà più umida la torta;
  • conservate la torta sotto una campana di vetro per 2-3 giorni circa a temperatura ambiente.
/ 5
Grazie per aver votato!
Idee per la colazione

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ricetta cioccolata calda vino e cannella Successivo Ricetta americana Pancakes