Ricetta Torta di mele al vino bianco

Lo so, sono controcorrente mentre tutti aspettano Halloween io preparo la Ricetta Torta di mele al vino bianco!

Si, perché lo ammetto: io non amo particolarmente Halloween. Preferisco circondarmi di allegria, luci, colori caldi e profumi della nonna in questo periodo fatto di brevi giornate e lunghe serate!

E allora sapete che c’è?

Dopo la mia bella esperienza bolzanina tra buon cibo sudtirolese e vini altoatesini non potevo non preparare una buona, soffice, profumata, calda e dolce Torta di mele al vino bianco! 🙂

Perché non esistono limiti alle innumerevoli e golose versioni della Torta di mele!!

E questa ricetta di oggi è una ricetta che ho trovato in un nuovo libro di ricette che ho recentemente acquistato e che in un frizzantino pomeriggio di ottobre ho voluto preparare!

E con la dolce partecipazione di mamma che si è divertita a sbucciare ben 700 g di mele! 😉

Vi sembrano troppe?

Eppure sono queste a dare morbidezza e gustosità alla nostra Ricetta Torta di mele al vino bianco! 

E allora se anche voi amate le torte di mele ricche e golose di mele, preparatela anche voi e mandatemi un dolce scatto in direct sul mio profilo: https://www.instagram.com/diariodeicapriccidiflo/

 

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 45 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 10 fette
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 700 g Mele Golden
  • 350 g Farina 00
  • 200 g Zucchero di canna
  • 125 ml Latte
  • 125 ml Vino bianco
  • 100 g Margarina vegetale
  • 3 Uova
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa preriscaldate il forno a 190 °C, in modalità statico, sbucciate le mele e tagliate a dadini.

    2. In una ciotola lavorate la margarina con lo zucchero di canna così da ottenere un composto omogeneo.

     

  2. 3. Incorporate al composto le uova una per volta e continuate a montare con le fruste elettriche.

  3. 4. Unite poi poco per volta la farina setacciate e continuate a mescolare l’impasto con un cucchiaio dal basso verso l’alto.

  4. 5. Aggiungete così il latte, mescolate sempre dal basso verso l’alto e dopo unite anche il vino.

  5. 6. Unite così il lievito setacciato, mescolate con le fruste elettriche per amalgamare il composto e infine aggiungete le mele tagliate a cubetti.

  6. 7. Imburrate e infarinate una teglia dal diametro di 28 cm, versate il composto, livellatelo per bene con qualche strattone e infornate in forno statico a 190°C per 45 minuti.

  7. 8. Una volta completata la cottura fate la prova stecchino, fate raffreddare la vostra torta e spolverizzate dello zucchero a velo in superficie.

  8. E dulcis in fundo vi lascio un dolce scatto! 😉

TRUCCHI DEL MESTIERE:

  • per evitare che le mele diventino nere, immergetele in acqua e limone una volta tagliate. Non appena dovrete utilizzarle, scolate e asciugatele per bene con un panno da cucina per evitare che rilascino acqua durante la cottura;
  • se la temperatura di 190° dovesse risultare troppo elevata, verso i 30 minuti abbassatela a 160 °;
  • potete conservare la vostra Torta per 2-3 giorni in un contenitore chiuso ermeticamente lontano da fonti di calore.
/ 5
Grazie per aver votato!
Dolci Tradizionali, Idee per la colazione

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente Ciambella improvvisata banane e solo albumi Successivo Ricetta Torta di zucca solo albumi