Ricetta siciliana Paste di Natale

Da qualche anno a questa parte non è Natale senza le Paste!!!

Si tratta di dolcetti della tradizione siciliana, con cuore di zuccata candita, gocce di cioccolato e mandorle tostate, che si è soliti guarnire con mandorle oppure per i più golosi con ghiaccia reale e zuccherini colorati!!! 🙂

Insomma sono davvero una delizia e una tradizione che porto sempre nel cuore!! 

Pensate che ho imparato la ricetta grazie ad una cugina di mamma, a cui è stata tramandata la ricetta a sua volta dalle sue cognate e dalla suocera di un lontano paesino siciliano!!!

Ogni anno le ho preparate proprio con lei, ma quest’anno ho deciso di prepararne un bel po’ giusto proprio nel giorno più corto dell’anno per poi confezionarle e regalarle ad amici e parenti!! 😀

Figuratevi che una confezione verrà spedita direttamente a Torino!!!

Ma tranquilli, voi potete prepararne anche di meno, dimezzando le quantità! 😉

E perché no, magari confezionandoli potete farle trovare sotto l’albero ai vostri cari!!! 😉

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    60 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    25 paste
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Ingredienti (per la pasta frolla):

  • Farina 00 1 kg
  • Tuorli 2
  • Uova 2
  • Zucchero 250 g
  • Latte 150 ml
  • Ammoniaca per dolci 2 g
  • Strutto 250 g

Ingredienti ( per il ripieno):

  • Zuccata candita 500 g
  • Mandorle tostate 200 g
  • Gocce di cioccolato q.b.

Ingredienti ( per le guarnizioni):

  • Albume 1
  • Mandorle tostate 100 g

Preparazione

  1. 1. Per prima cosa impastate lo strutto con la farina e lo zucchero a mano.

    2. Una volta che il composto diventerà omogeneo aggiungete lo zucchero, le uova, il latte e infine l’ammoniaca.

    3. Continuate ad impastare a mano fino ad una palla omogenea di pasta frolla. Avvolgetela con della pellicola trasparente e conservatela in frigo per 30 minuti circa.

    4. Nel frattempo preparate il ripieno: sminuzzate le mandorle con un battitore a mano e unitele in una ciotola con la zuccata candita e con le gocce di cioccolato. Miscelate il ripieno con 1 cucchiaio.

  2. 5. Prendete così la pasta frolla e stendetela con 1 mattarello. La pasta frolla non deve essere troppo sottile, mi raccomando!!

    6. Con un coppa pasta ricavate poi delle forme circolari (circa 50) e riempite 25 forme con la zuccata candita. Le altre 25 vi serviranno per chiudere le paste.

  3. 7. Adesso prendete le altre forme circolari e chiudete le paste picchiettando per bene i bordi.

  4. 8. Sminuzzate le mandorle, spennellate le paste con 1 albume e guarnite in superficie con le mandorle.

  5. 9. Infornate le paste in forno statico, preriscaldato, a 200 °C per 15 minuti circa. Ovviamente la temperatura dipende anche dalla potenza del vostro forno. Se è il caso diminuite la temperatura!!!

  6. E dulcis in fundo, come sempre vi lascio qualche dolce scatto! 😉

    Buon Natale con il cuore!!

    Flo.

TRUCCHI DEL MESTIERE

  1. potete conservare le paste di natale in un contenitore chiuso ermeticamente per anche qualche settimana;
  2. se la zuccata dovesse risultare troppo asciutta potete aggiungere dell’acqua oppure qualche liquore.

Dolci idee natalizie

Informazioni su Floriana

Il Diario dei Capricci di Flo nasce dall'idea di condividere con "vecchi" e nuovi amici la passione per la cucina e in particolare per i dolci! Una passione nata da circa nove anni, durante gli anni del liceo, la mia vita si alterna tra libri universitari e fornelli! Basta un solo click per entrare nel mio piccolo mondo di divertimento: già, perché la "mia cucina" non è un luogo di lavoro. La passione per i dolci e per la cucina,la creatività mi hanno spinto a creare questo piccolo diario in cui posso condividere "i miei Capricci" e strapparvi di tanto in tanto un sorriso, darvi un'idea, condividere insieme un pensiero e regalarvi sempre un "dolce" capriccio!!!! Io sono pronta e voi?

Precedente 2 Idee per imbandire la tua tavola a Natale Successivo Ricetta biscotti Pan di zenzero